INTERRAIL: UN VIAGGIO CHE CAMBIA LA VITA

Zaino in spalla, abbigliamento comodo e cartina ferroviaria in mano. E’ il ritratto dei perfetti interrailers, che armati di entusiasmo e spirito d’avventura, decidono di intraprendere in treno un viaggio alla scoperta dell’Europa.

Li si incontra soprattutto nei mesi estivi, quando, lontani da studio, lavoro e impegni vari, affollano le stazioni delle principali città europee, alla ricerca dell’itinerario perfetto, appuntandosi meticolosamente gli orari di partenza e di arrivo, le varie coincidenze e le possibili variazioni dell’ultima ora.

Sono intraprendenti, esigenti e creativi, amano avere la libertà di poter sempre cambiare destinazione, di poter scegliere come e quando muoversi e di non essere soggetti alle rigide regole dei ceck-in aeroportuali. Ed è proprio questo il motore che li spinge, nonostante le nottatacce passate sui sedili del treno siano estenuanti, a scegliere di intraprendere questa tipologia di viaggio.

interrailing-travel-insurance

E’ dal 1972 che l’Interrail è una delle esperienze turistiche più conosciute e apprezzate, un rito di passaggio per intere generazioni e soprattutto per i maturandi, un modo per scoprire posti unici a prezzi low-cost.

I costi variano a seconda del biglietto scelto e dei giorni di viaggio: si può scegliere tra One Country Pass, che consente di viaggiare fino a 8 giorni nell’arco di un mese in un’unica nazione a scelta e il più gettonato Global Pass, che permette di muoversi in 30 Paesi da 5 a 30 giorni consecutivi, con costi che oscillano dalle 42 euro, per l’One Country Pass di Macedonia e Serbia, alle 626 euro del Gobal Pass continuous della validità di 30 giorni.

Tra le mete più gettonate, senza ombra di dubbio, ci sono l’Italia e la Spagna, ma molti altri sono gli itinerari che meritano di essere presi in considerazione.

Tra questi vi è la tratta che porta da Bergen a Oslo in Norvegia con binari che si innalzano sino a 1222 metri oltre il livello del mare, facendo provare ai passeggeri un mix di sensazioni che spaziano dalla paura, vista l’elevata altezza, allo stupore dovuto all’incantevole scenario dei fiordi norvegesi.

nsb10

Prestate, però, molta attenzione. Sono tanti i trucchi da adottare per pianificare alla perfezione il vostro viaggio Interrail, e soprattutto, per non incappare in spese extra.

Il più noto è conosciuto come la regola delle 7 p.m. che suggerisce di scegliere di viaggiare, in particolare, con treni notturni la cui partenza è prevista dopo le 19, dato che, in questo caso, si dovrà annotare solo la data di arrivo e non quella di partenza, guadagnando un giorno in più di viaggio.

La stessa, vale anche per tutti i traghetti compresi nel biglietto Interrail, come quello che dall’Italia porta in Grecia. Mentre, se si ha meno di 25 anni il costo del pass è ridotto del 25%, del 20% se si è over 60.

Ricordate, il biglietto non è valido nel proprio Paese di residenza, ma non temete, le Ferrovie dello Stato vi permetteranno di raggiungere il confine a prezzi molto bassi.

Se si vuole risparmiare, bisogna ricordarsi di acquistare, sempre, il pass di seconda classe, dato che in prima il costo lievita notevolmente.

Tanti sono gli sconti e i vantaggi che si possono avere comprando un biglietto Interrail e questi variano da Paese a Paese: in Austria, ad esempio, si può viaggiare gratuitamente sull’Autobus express, in Spagna è gratis il traghetto per le Baleari mentre in Svezia si può usufruire a costo zero, durante i mesi estivi, di tutti gli autobus.

Un viaggio emozionate ed emozionale, che per la sua unicità, ha fatto da sfondo a diverse pellicole cinematografiche, tra cui il capolavoro di Richard Linkter, Before Sunrise- Prima dell’alba, con protagonisti Ethan Hawke e Julie Delpy, e che è da inserire, obbligatoriamente, nella wishlist delle esperienze da fare almeno una volta nella vita.

pass-interrail

Valentina Nesi

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...