corpore-sano

ALIMENTAZIONE ESTIVA CONSIGLI PER UNA DIETA EQUILIBRATA

L’estate, spesso, è sinonimo di vacanze e di un cambio di abitudini, comprese quelle alimentari. È risaputo che il freddo ha bisogno di più energia per mantenere la temperatura corporea intorno ai 36-37 gradi. Questo provoca la fame e succede che, nei mesi invernali, si mangi più del dovuto. Durante l’estate, solitamente, l’appetito cala e la nostra alimentazione si modifica. È fondamentale prediligere le fibre ai grassi.

imm1_art7Frutta fresca, verdure, pesce sono fonte di minerali, vitamine, fibre ed enzimi, essenziali al nostro organismo durante il grande caldo. L’aumento della sudorazione, infatti, può causare carenze di sali minerali e oligoelementi, che fanno avvertire in maniera più acuta uno stato di affaticamento generale. I cibi in scatola o precotti, gli zuccheri raffinati e i grassi saturi non aiutano il nostro organismo ad adattarsi alle alte temperature, provocando una sensazione di gonfiore e pesantezza, in quanto tendono a rallentare la digestione.

L’estate frutta e verdura di stagione abbondano, sono tipicamente ricche di acqua e ideali, dunque, non solo a mantenerci freschi ma anche correttamente idratati. È consigliato consumare la verdura prevalentemente cruda e insaporire le pietanze con le erbe aromatiche che, in estate, crescono rigogliose; ciò eviterà di usare troppo sale o condimenti. Rispettare quotidianamente il numero e gli orari dei pasti è molto importante. La prima colazione è il pasto più importante del giorno, è il “carburante” che ci aiuta ad affrontare la giornata e non consumare una prima colazione adeguata, inoltre, predispone l’organismo ad un introito calorico maggiore. Mangiare un gelato o un frullato può essere una piacevole e valida alternativa al solito pasto. Inoltre è molto importante ricordarsi di bere almeno un litro e mezzo di acqua al giorno.

Di seguito alcune ricette gustose e fresche che vi delizieranno durante le torride giornate estive.

 

cucinare-scarti-verdure-3

 

 

 

 

 

 

 

Frittata di verdure miste:

 

Ingredienti della ricetta

 1 cipolla

1 peperone rosso

1 peperone verde

4 uova

200 gr di ricotta

1 melanzana

2 zucchine

2 pomodori

6 foglie di basilico

150 gr di piselli

3 cucchiai di parmigiano grattugiato

2 cucchiai di olio extravergine d’oliva

sale e pepe q.b.

Origano secco q.b.

Preparazione della ricetta

1 Lavate e mondate tutte le verdure, tagliatele a cubetti piccoli e tenete da

parte. Tritate finemente la cipolla, fatela rosolare con l’olio in una padella

capiente, quando sarà stufata aggiungete le zucchine, le melanzane e lasciate

cuocere 3-4 minuti a fuoco moderato.

2 Unite le melanzane, i pomodori, i piselli e lasciate cuocere per 5 minuti a fuoco

moderato aggiustando di sale e pepe a metà cottura. Insaporite con l’origano e

continuate la cottura per 25 minuti circa mescolando di tanto in tanto e

aggiungendo, se necessario, un mestolo d’acqua calda.

3 In una ciotola capiente sbattete le uova, aggiungete la ricotta, il formaggio

grattugiato, sale, pepe e lavorate bene fino ad ottenere un composto spumoso.

4 Quando le verdure saranno cotte, ma non sfatte, toglietele dal fuoco e

lasciatele intiepidire. Aggiungete le verdure al composto di uova e ricotta,

unite il basilico tritato grossolanamente e versate tutto in uno stampo rivestito di

carta forno.

5 Infornate la terrina di verdure per 40 minuti a 180 gradi. Trascorso il tempo

indicato sfornate la terrina di verdure, lasciatela intiepidire prima di servirla.

 

cous-cous-con-verdure-miste-570x381

 

 

 

 

 

 

Couscous con pollo e verdure

Ingredienti della ricetta:

300 gr di couscous

1 cipolla

30 gr di burro

2 carote

3 zucchine

300 ml di acqua

sale e pepe q.b.

3 pomodori tipo ramato

1 peperone

4 cucchiai di olio extravergine d’oliva

80 gr di olive nere denocciolate

300 gr di petto di pollo

il succo di 1 limone

1 rametto di rosmarino

1 cucchiaio di prezzemolo tritato

 

Preparazione della ricetta

1 Tagliate a rondelle sottili la cipolla e fatela appassire in una capiente padella

con 2 cucchiai di olio. Aggiungete i pomodori tagliati a dadini, le zucchine, le

carote precedentemente pulite e tagliate a rondelle non troppo spesse e il

peperone tagliato a striscioline (pulito e privato dei semi e filamenti interni)

2 Lasciate stufare le verdure per 10 minuti a fuoco moderato, aggiungete il sale

e, se necessario ½ mestolo di acqua calda, continuando la cottura per altri 4/5

minuti. Nel frattempo mescolate in una ciotola 2 cucchiai di olio, il succo di un

limone, sale, pepe e il rosmarino tritato.

3 Tagliate la carne di pollo a listarelle, passatele nell’emulsione di olio e spezie e

lasciate riposare per 10 minuti. Per velocizzare la preparazione di questo gusto

piatto si può utilizzare il couscous precotto. In una casseruola capiente fate

bollire 300 ml di acqua, un pizzico di sale, 1 cucchiaio di olio e versate il

couscous a pioggia, togliete dal fuoco, aggiungete il burro e mescolate la semola

per pochi minuti.

4 Lasciate riposare il couscous per 10 minuti in modo da far assorbire tutta

l’acqua. Scolate il pollo dalla marinata e cuocete la carne in una padella

antiaderente sino a quando sarà dorata e croccante.

5 Quando la semola del cuoscuos sarà gonfia sgranatela con una forchetta,

versatela in una terrina capiente, distribuitevi sopra le verdure, le olive tagliate a

rondelle, il pollo, prezzemolo tritato, una spolverata di pepe macinato, se ì

necessario 1 cucchiaio d’olio, mescolate e servite.

 

 

 

 

Copyright foto:

http://it.123rf.com/

 

 

 

 

Annunci

Rispondi