RUBRICHE

SESSO POST GRAVIDANZA

 

Cari Adam ed Eva,

mi chiamo Gaia e sono una neo mamma di 32 anni. Sono ormai 6 mesi che ho dato alla luce la piccola Martina, che è diventata la mia ragione di vita. Con la sua nascita, ovviamente, molte cose sono cambiate a livello pratico e non solo, questo avvenimento ha sconvolto la mia vita anche in ambito sentimentale e sessuale. Dopo il parto non sono più riuscita ad avere rapporti con mio marito, non ne sento il bisogno e non riesco ad eccitarmi quando lui mi vorrebbe. Non so se questo sia dovuto al fatto di sentirmi meno desiderabile dopo il cambiamento fisico o alla stanchezza, ma questa situazione sta facendo incrinare il mio matrimonio. L’insoddisfazione di mio marito è palese, ma io non sono neanche disposta a fingere, ho una sorta di blocco psicologico che mi porta ad evitare qualsiasi tipo di intimità con lui e dopo un periodo di litigate continue, siamo passati al silenzio. La nostra mancanza di dialogo mi preoccupa molto e vorrei sapere se il cambiamento nel desiderio sessuale sia normale dopo la nascita di un figlio o se c’è un problema di coppia reale.

 

 

Cara Gaia,

prima di tutto il buon sesso inizia con una buona comunicazione con il partner, quindi è indispensabile chiarire fraintendimenti, esprimere perplessità, aspettative per poi sviscerare i problemi.

Il desiderio sessuale è un qualcosa di molto complesso, un mix di fattori fisici ed emotivi che possono essere molto influenzati dall’arrivo di un bambino. La colpa, molto spesso, è degli ormoni. Durante l’allattamento si producono estrogeni e questi possono alterare sensibilmente la risposta agli stimoli sessuali. In più, zone che un tempo potevano risultare erogene, come il seno, dopo il parto possono essere doloranti o rispondere in maniera differente alle stimolazioni. Il fattore riguardante il cambiamento fisico, poi, non è affatto da sottovalutare. Si può perdere la confidenza con il proprio corpo, ci si può sentir brutte e credere che anche il partner pensi la stessa cosa. Il  nostro consiglio è di focalizzarti più su ciò che provi anziché su ciò che vedi. L’accettazione del nuovo sé è un passo fondamentale per riappropriarsi della propria sessualità. La nuova vita, con un bebè, richiede una nuove modalità per quanto riguarda tempistiche  e performance e questo potrebbe spiazzare. La voglia della riscoperta è un elemento essenziale per riavvicinarti al tuo partner, vivrai un nuovo inizio che potrà portare la vostra intimità a livelli anche superiori ai precedenti.

Eva&Adam

 

 

 

Copyright foto:

http://blog.pharmawizard.com/sesso-dopo-il-parto-come-e-quando-ricominciare/

Annunci

Categorie:RUBRICHE, Sex Appeal

Con tag:,

Rispondi