DIETA DETOX

Con la fine dell’estate e il ritorno alla normale routine quotidiana torna la voglia, anche, di rimettersi in forma.

Dieta Dukan, del Supermetabolismo, Scarsadale, Mediterranea e chi più ne ha più ne metta, rientrano prepotentemente nelle nostre conversazioni e, molto spesso, scegliere quella più adatta è una vera e propria impresa titanica.

Infatti, per quanto negli ultimi anni si stia sempre più diffondendo la moda di una corretta e attenta educazione alimentare, l’errore è sempre in agguato e, soprattutto tra i giovanissimi, continua a mantenersi ben salda la credenza secondo cui dieta è sinonimo di privazione.

Niente di più sbagliato, dato che, alla base di un regime alimentare dimagrante, i due cardini principali sono la varietà e il corretto apporto vitaminico e nutrizionale.

Quindi, evitiate tutte quelle diete che, a costo della vostra salute, promettono di perdere 20 chili in un mese e privilegiate, invece, un regime con risultati più lenti ma costanti nel tempo, al fine di evitare anche il tanto temuto effetto yoyo.

Inutile dire che alla dieta va associato anche uno stile di vita sano ed equilibrato, quindi, bando agli alcolici, alle bibite gassate e ai grassi raffinati e cominciate a praticare, per almeno 30 minuti al giorno, un’attività sportiva a vostra scelta( anche una semplice camminata ndr) e soprattutto bevete almeno 1 litro e mezzo di acqua al giorno.

Una delle diete attualmente più diffuse è la Detox che si propone di disintossicare l’organismo attraverso la prevalente assunzione di frutta e verdura e che porta all’eliminazione di tutte quelle tossine che i cibi troppo elaborati fanno accumulare nel nostro organismo.

Healthy-Flavored-DIY-Detox-Water-54health

Votata essenzialmente alla disintossicazione ma con un rapido e mirato effetto dimagrante la Detox promette risultati strabilianti in un lasso di tempo invidiabile.

Tuttavia, dato che esclude quasi totalmente le proteine di origine animale e si basa, soprattutto, sull’assunzione di frutta e verdura è consigliabile non adottare questo regime alimentare per un lasso di tempo troppo lungo.

Sfatiamo, però, un primo luogo comune: cominciare una dieta Detox non vuol dire cibarsi solo di estratti, tisane o centrifugati, anzi, la filosofia alla base di questo regime alimentare è molto più ampia e complessa.

healthy-food

Per purificare al meglio l’organismo è consigliabile assumere tutti quegli alimenti antiossidanti che, grazie alle loro proprietà intrinseche sono in grado di eliminare i radicali liberi e regalare una nuova linfa al nostro corpo.

Avocado, papaya, frutti di bosco, zenzero e semi di lino sono da considerare dei preziosissimi alleati nel nostro processo di dimagrimento/ depurazione.

Anche le fibre sono parte integrante della dieta Detox, dato che aiutano il transito intestinale e la perfetta digestione.

Come bevande, oltre l’acqua e gli estratti di frutta e verdura bisogna contemplare l’assunzione di thè bianco e thè verde, potentissimi antiossidanti, e bibite a base di zenzero e barbabietola rossa. Questi, oltre al loro paventato effetto dimagrante sono anche ottimi alleati per purificare il fegato e mantenere il colesterolo basso.

insalata-di-frutta-e-spinaci

Ecco un esempio di menù Detox al quale vi potrete ispirare( Fonte menù www.medicinalive.com):

1° Giorno

Colazione: 1 coppetta di macedonia con 1 cucchiaio di yogurt, 3 gallette integrali e un caffè d’orzo.

Pranzo: 1 porzione di vitello cucinato con succo di limone e vino bianco, insalata verde mista, pane integrale.

Cena: 1 insalata di pasta con mais, tofu, mela verde, cuori di palma il tutto condito con dell’aceto balsamico.

2° Giorno

Colazione: 1 bicchiere di latte scremato con 3 gallette di riso.

Pranzo: passato di verdura con dei crostini di pane, insalata di radicchio e 1 galletta di riso.

Cena: 1 petto di tacchino in padella con succo di limone, zucchine e carote al vapore con funghi, pane integrale (30 g).

3° Giorno

Colazione: 1 vasetto di yogurt con 2 cucchiai di muesli integrale e una ciotola di fragole

Pranzo: 1 piatto di riso integrale con piselli e verdura cruda (pomodori, zucchine, carote) tagliata a dadini.

Cena: 1 porzione di spigola al forno con rosmarino, broccoli e asparagi al vapore e 3 gallette di riso.

[responsivevoice_button voice=”Italian Female” buttontext=”Ascolta questo post”]

[shortcode id=”857″]

Copyright foto:

www.romecentral.com

www.teaglad.com

54health.com

www.bio-salute.it

 

Valentina Nesi

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...