ATTUALITÀ

IL SUCCESSO DEI PROGRAMMI TRASH

I dati d’ascolto parlano chiaro: i programmi tv più seguiti sono quelli definiti oggi ‘’trash’’.

Da Amici di Maria De Filippi, Uomini e Donne, Temptation Island , la lista è lunga.

Qual è la loro caratteristica?

Sicuramente la leggerezza, la nota esilarante ed esuberante che contraddistingue i protagonisti. Sono tempi davvero difficili per chi vuole portare in tv un genere d’informazione più concreta o culturale.

Sempre più spesso, nel delirio furente della vita quotidiana, si sente affermare:

‘’ Accendo la tv solo per rilassarmi, magari sorridere accompagnandomi a qualcosa di leggero’’.

Insomma, non è poi cosi difficile comprendere le ragioni, di  coloro che, dopo un’estenuante giornata di lavoro, desiderano accendere la tv e lasciarsi andare alla spensieratezza e alla frivolezza.

Ciò che, invece, lascia da pensare è il carattere virale che, ordinariamente, segue questi programmi. Una miriade di giovani fan sono sempre pronti a seguire i loro idoli-tronisti a serate evento o semplicemente virtualmente su i vari social network: Instagram, Twitter, Facebook e chi lo sa, probabilmente, anche sulla luna.

Un particolare homo sapiens lampadato, tatuato, con abiti discutibili ‘’all’ultima moda’’ che, in breve tempo, diventa una sorta di Brad Pitt italiano.

Ma il popolo ( sovrano che sia) è volubile e tanto.

Più è rapida la loro ascesa sul ‘’red carpet’’ del successo tanto è rapida la loro discesa nel ‘’dimenticatoio’’ televisivo.

Ma non c’è assolutamente da prendersela con coloro alla ricerca di fortuna.

Molti magnati della televisione italiana hanno fondato il loro successo proprio sul trash. Ad esempio, il conduttore televisivo Paolo Bonolis, noto per la sua cultura e per la sua grande capacità oratoria, da anni è protagonista, insieme a Luca Laurentis del programma ‘’ Ciao Darwin ’’.  Questo programma si caratterizza, per l’appunto, proprio per la leggerezza, l’eccessività, l’esuberanza di coloro che vi partecipano e, indubbiamente, sull’effetto trash che scaturisce e piace tanto al pubblico.

Ma la regina indiscussa del genere  è sicuramente Maria De Filippi, conduttrice di punta di Mediaset.

Tra i suoi programmi di maggior successo (prodotti dalla Fascino PGT, azienda di sua proprietà) troviamo AmiciUomini e donneC’è posta per teItalia’s Got TalentCoca-Cola Summer FestivalTemptation Island,  Tú sí que vales  e Pequeños gigantes.

A lei dobbiamo il successo di molti giovani approdati sui nostri schermi senza arte né parte: da Costantino Vitagliano fino alla vamp per eccellenza di Canale 5 Tina Cipollari.

Probabilmente, arriveremo presto a tener testa ai nostri rivali americani che nel settore ‘’trash’’ sono i vincitori indiscussi.

Ma polemiche o  non polemiche, chi disprezza compra: fino a quando ci sarà il trash, la televisione italiana non conoscerà mai crisi.

Copyright foto copertina:

http://www.dailymotion.com/video/x2jevsx

 

Annunci

Rispondi