corpore-sano

ZENZERO: PERCHÉ È COSÌ IMPORTANTE?

In questi ultimi tempi si sente spesso parlare di zenzero. Le proprietà di questo tubero sono state rivalutate, dalla nostra cultura occidentale, solo negli ultimi decenni ma, a dirla tutta, la domanda che dobbiamo porci è: Come abbiamo fatto finora senza lo zenzero?

I benefici dello zenzero sono davvero tantissimi, uno su tutti è sicuramente la sua capacità di aiutare in nostro stomaco, sia nella digestione sia quando soffriamo di nausea. Inoltre, lo zenzero può aiutare le donne durante i dolori mestruali, alleviando i fastidi e rilassando i muscoli dell’addome. Lo zenzero caramellato, invece, è davvero utile contro il mal di gola, tosse e raffreddore, ed è un analgesico naturale.

Se associato ad una dieta ipocalorica, lo zenzero può aiutare anche a dimagrire poiché  possiede un effetto termogenico, che aiuta ad aumentare il metabolismo. Ciò lo rende un potente brucia grassi e brucia calorie.

tisana-zenzero-limone-benefici-dopo-pranzo

Per tutte queste proprietà intrinseche allo zenzero, il suo uso in cucina è molto comune, anche per via del suo piacevole sapore. Molte sono le ricette a base di zenzero che possiamo realizzare, soprattutto se amiamo le tisane e i centrifugati. Prima di andare a letto è molto consigliata una tisana allo zenzero, che si prepara con un grammo di rizoma secco (oppure 6-8 grammi di quello fresco) in una tazza di acqua bollente.

La tisana allo zenzero è utile contro la nausea, mal di gola, raffreddore, migliora la digestione ed aiuta a dimagrire e depurare l’organismo. Se amate il tè verde, potete aggiungere a questo tre o quattro fettine di zenzero e tre o quattro chiodi di garofano, avrete un’esplosione di gusto e il vostro organismo vi ringrazierà.

centrifugati-con-zenzero

Potrete anche realizzare dei frullati e dei centrifugati, come il frullato di mela e zenzero che ha proprietà antiossidanti, toniche e stimolanti. Dovrete solo centrifugate quattro mele rosse complete di buccia insieme ad un pezzetto di circa 10 centimetri di zenzero fresco tagliato a fettine sottili. Una volta pronto versatelo in un bicchiere, aggiungete miele e completate guarnendo con due foglioline di menta fresca spezzettata. Altra gustosissima ricetta che vi aiuterà a dimagrire (se la abbinerete ad una dieta ipocalorica) è il centrifugato di zenzero e limone.

L’abbinamento limone e zenzero è perfetto per depurare, drenare e dimagrire. Per preparare questa bevanda basta sbucciare mezza radice di zenzero ed estrarre il succo con una centrifuga, poi non dovrete fare altro che aggiungere il succo di un limone (preferibilmente proveniente da agricoltura biologica. Questo centrifugato aiuta a stimolare il metabolismo e a bruciare i grassi, attenzione al sapore perché è molto piccante.

Ovviamente, tutto fa bene purché assunto nella giusta misura, quindi, anche se lo zenzero ha molte proprietà benefiche non bisogna abusarne soprattutto durante la gravidanza e se si assumono farmaci antiaggreganti e anticoagulanti (Cardioaspirina, Coumadin ecc.). È, inoltre, sconsigliata l’assunzione dello zenzero se si stanno assumendo farmaci antinfiammatori.

Annunci

Rispondi