AVVISO AI NAVIGANTI: PICCOLI ACCORGIMENTI PER SOPRAVVIVERE AD UN INVITO IN BARCA.

È tempo di villeggiatura. Glamping, alberghi, resort e campeggi sono super affollati. A dispetto della crisi, tutti sono alla ricerca di un’oasi felice dove trascorrere un periodo di relax, ristorandosi al fresco di montagna o lasciandosi cullare dalle onde del mare. La stanzialità, però, non è una prerogativa collettiva e tra le diverse tipologie di turisti c’è chi, ad una camera, preferisce una cabina: i boat-addicted.
Per chi ha il privilegio di possederne una, la barca è la sempre valida alternativa chic alla vacanza ordinaria: ci si può spostare da un’isola all’altra, scegliere una baia appartata dove tuffarsi e godersi il solleone tra mille comodità. Se non avete mai messo piede su un’imbarcazione di lusso, dovete tenere presente alcuni importanti accorgimenti, senza considerare i quali nessuno vi permetterà mai di salire a bordo. Qui, ve ne elenchiamo qualcuno di fondamentale rilevanza. 

Tanto per iniziare, sappiate che la valigia rigida è bandita. Presentatevi all’imbarco con un affare simile solo se, per qualche strana ragione, volete accattivarvi l’antipatia dei vostri compagni di viaggio. Gli spazi sono ridotti: è dunque necessario che riusciate a riporre tutto ciò che vi occorre in una borsa di tela che poi verrà piegata e stipata negli armadietti della cabina. Le donne che si stanno apprestando ad intraprendere con stile questa nuova avventura, si staranno già preoccupando su come fare a trasportare l’unico mare in cui hanno navigato finora: quello delle scarpe! Niente paura, non vi serviranno! Il codice dei barcaioli eleganti prevede, infatti, che in barca si vada muniti solo di sneakers antiscivolo adatte, con la suola di gomma bianca che non lasci segni, che poi eventualmente s’infileranno nell’apposito pozzetto. In realtà, se volete essere propri dei perfetti ospiti à la marinière, meglio che stiate scalzi. Che i tacchi poi siano assolutamente vietati è l’undicesimo comandamento. Seppur con sacrificio, quindi, il gentil sesso dovrà rinunciare a qualche vezzo. Solo se avete in mente di organizzare uscite fuori porto, un paio da infilarvi all’ultimo minuto, una volta scese, vi è concesso.

E alla giacca a vento non avete pensato? Iniziate ora! Averne una con sé è indispensabile per proteggersi da colpi d’aria improvvisi in caso di maltempo. Per la stessa ragione, conviene che nel kit dell’outfit nautico perfetto ci siano anche degli shorts e dei pantaloni: per quanto vogliate e possiate starvene in déshabillé, ci sarà un momento in cui inevitabilmente le temperature scenderanno o sarete invitati da qualcuno: dovrete coprirvi un po’ di più se non vorrete sembrare dei naufraghi!

Dopodiché, libero sfogo all’estro: dai foulard di seta variopinti agli occhiali da sole all’ultima moda, dal capo di lino alla camicia bianca che risalta l’abbronzatura, tutto vi è concesso, comprese le righe breton: un capo a striscine bianche e blu fa subito sailor chic!


Attenzione! Non dimenticate che in alto mare il sole brucia più che altrove! E allora, armatevi di pazienza e, solo dopo esservi spalmati una dose abbondante di crema solare ad alta protezione, potrete starvene spaparanzati a prendere la tintarella, magari in compagnia di un buon libro o di una rivista: a meno che non siate voi a sovrintendere all’agghiaccio o ad essere alle prese con l’affondatoio, ammazzare il tempo tra l’avvistamento di un faraglione, un tuffo ed un aperitivo potrebbe rivelarsi complicato!Ed ora, che sapete proprio tutto, non vi resta che accendere i motori o issare le vele: mirare al largo, alla ricerca dell’infinito, è la gioia dei naviganti del mare e della vita.

Info copyright: http://www.boatinternational.com/yacht-market-intelligence/brokerage-sales-news/fraser-signs-motor-yacht-vintage-for-sale–10863

https://www.google.it/amp/www.stylosophy.it/articolo/7-look-per-una-vacanza-in-barca-gli-stili-da-copiare/75281/amp/

http://fotogallery.donnaclick.it/moda/225031/look-per-una-vacanza-in-barca/13/

https://princessyachtcharter.com/yacht-charter/jagb/

https://mulpix.com/instagram/yacht_ocean_beach_party.html

http://style.cnlive.it/moda/styling/2012/05/15/10-regole-per-essere-eleganti-in-barca.aspx

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...