CARATTERISTICHE DEI SEGNI ZODIACALI

ARIETE (dal 21 Marzo al 20 Aprile)

Il suo pianeta è Marte, il suo colore è il rosso ed il suo elemento il fuoco. Creativo, sognatore ed indomabile, il nato sotto il segno dell’ariete sente costantemente la necessità di reinventarsi. Nonostante sia una persona accorta e giudiziosa, spesso può mancare di tatto quando sente minata la propria autostima. Desideroso di ricevere mille attenzioni, non tarda a diventare dispettoso qualora gli manchino, impedendo altresì qualsiasi forma di comunicazione: questo aspetto spesso lo porta ad interrompere i rapporti che vive e a dimostrarsi sì spontaneo ma anche molto poco diplomatico e tollerante. Recidivo nei suoi errori, è sempre pronto a rialzarsi e a combattere con determinazione per ottenere ciò che vuole, anche in amore.

TORO (dal 21 Aprile al 20 Maggio)

Il suo pianeta dominante è Venere, il suo colore è il verde smeraldo ed il suo elemento è la Terra. Come l’animale che lo rappresenta, il Toro si muove lento ma deciso ed attento. Gli uomini del segno hanno una forte carica passionale ed esercitano un forte magnetismo nei confronti del gentil sesso. Sono pazienti, gentili e tolleranti, ma – una volta persa la pazienza – esplodono e non tornano più indietro. Un po’ presuntuosi, tendono a mancare di autocritica. In compenso risultano essere molto amorevoli e docili con chi lo è con loro: i legami che instaurano, che siano sentimentali o amichevoli, sono sempre sinceri e duraturi. Attenzione a non farli ingelosire: sono molto possessivi e se esagerate potreste finire incornati. 

GEMELLI (21 Maggio-21 Giugno)

Il suo pianeta dominante è Mercurio, l’elemento è l’ Aria ed il suo colore il giallo. Segno intuitivo, vivace e pieno di brio, riesce a distinguersi per la sua capacità comunicativa e la sua mente brillante. Allegro e molto curioso, ama stare in compagnia e conoscere sempre persone nuove per appagare la sua socievolezza innata e scoprire la diversità che lo circonda. Hanno un gran fascino e sanno adattarsi bene a qualsiasi situazione, pur mantenendo salda la loro forte personalità. Chi appartiene a questo segno è estremamente acuto e sensibile: non provate a nascondergli nulla, tanto non ci riuscirete! 

CANCRO (22 Giugno – 22 Luglio)

Il suo pianeta dominante è la Luna, l’elemento è l’Acqua, il suo colore il bianco. Caparbi e puntigliosi, i Cancro sanno sempre ottenere ciò che vogliono: a costo di impiegare una vita, l’obiettivo resta lì fermo ad attendere di essere raggiunto. Quando amano sanno incoraggiare e coccolare il partner, ma in cambio richiedono attenzioni smisurate che è difficile poter sempre dispensare. Hanno una memoria ferrea: non dimenticano, ma in compenso sanno perdonare, pur mantenendosi un po’ trattenuti. Proverbialmente scostanti e lunatici, se ne incontraste uno potreste trovarvi di fronte ad una bella gatta da pelare: la loro mutevolezza vi spiazzerà ogni giorno di più! 

LEONE (dal 23 Luglio al 23 Agosto)

Il suo pianeta dominante è il Sole, l’elemento il Fuoco, il colore è il dorato. Dalla personalità forte, dominante e determinata, i Leoncini sono egocentrici e un po’ presuntuosi. Riescono ad essere molto gentili, soprattutto con chi può andare incontro ai loro interessi. Vendicativi, dispettosi e suscettibili, amano essere adulati e assecondati. Amici fedeli, sanno mantenere i segreti ed essere ottimi confidenti. Instancabili lavoratori, sottopongono il loro fisico a enormi sforzi, dimenticando spesso di non essere indistruttibili. Spirito da leader e idee avanguardistiche caratterizzano la loro personalità forte e ribelle. Sono consapevoli delle loro capacità e potenzialità e gradiscono che tutti gliele riconoscano. Attenti a non contraddirli: o deluderli: potrebbero prendersela ed allontanarvi definitivamente con un fragoroso ruggito. 

VERGINE (dal 24 Agosto al 22 Settembre)

Il suo pianeta dominante è Mercurio, l’elemento è la Terra, il colore il grigio. Altruisti, generosi e giudiziosi, sono precisi e puntuali in tutto ciò che fanno. Affidabili professionalmente, riescono a fare carriera velocemente grazie alla loro grandissima forza di volontà. A volte eccessivamente critici, devono stare attenti a non analizzare troppo i dettagli per non rischiare di diventare negativi, impulsivi e trarre conclusioni affrettate, di cui a scadenza fissa poi si pentono. Dotati di grande buon senso, sanno cavarsela in ogni situazione. Spesso malinconici e nostalgici, adorano le rimpatriate tra amici e le serate tranquille. Sono anche abbastanza metodici e abitudinari, ma, se volete conquistarli, stravolgergli la serata resta sempre un’ottima idea. 

BILANCIA (23 Settembre – 22 Ottobre)

Il suo pianeta dominante è Venere, il suo elemento è l’Aria, il colore il verde. Astuti, disinvolti e senza pregiudizi, ricercano l’equilibrio in ogni circostanza della vita. Grazie alla loro obiettività, sanno essere degli ottimi mediatori: questa abilità, unita alle combinazioni geniali che ideano, rende i Bilancia dei perfetti strateghi. Dotati di grande manualità e ingegno, si distinguono nelle professioni in cui prevalgono l’estro e la creatività. Facilmente incline alla noia, ama reinventarsi continuamente per poi concedersi periodi di svago, più o meno meritati. 

SCORPIONE (dal 23 Ottobre al 22 Novembre)

Il suo pianeta dominante è Marte, l’elemento è l’Acqua ed il colore il viola. Carismatici e magnetici, gli Scorpione si contraddistinguono per la grandissima carica passionale ed un sesto senso quasi paranormale. Grazie a quest’ultimo, infatti, riescono in un battibaleno a scoprire i punti deboli ed i segreti degli altri. Spesso manchevoli di tatto, riescono a chiedere scusa con grande umiltà e pentimento. Permalosi, vendicativi e rancorosi, se provate a mettergli i bastoni tra le ruote fingeranno la quiete per poi pungervi quando meno ve l’aspettate. Evitate di incorrere in questo pericolo: non traditeli e non deludeteli, mai. 

SAGITTARIO (dal 23 Novembre al 21 Dicembre)

Il suo pianeta è Giove, il suo elemento il Fuoco, il colore l’azzurro. Schietti e allegri, i Sagittario sono molto emotivi e diffidenti, nonostante sappiano nasconderlo bene dietro un’apparente sicurezza. Grandi amanti della natura e degli animali, amano trascorrere il proprio tempo con chi condivide le loro stesse passioni. Vitali e sprezzanti del pericolo, si lanciano sempre in mille avventure, riuscendo a coinvolgere chi gli è intorno. Sono ottimi oratori, ma non di rado dei pessimi ascoltatori: è per questa ragione che sanno essere dei grandissimi trascinatori, anche se – a causa di loro piccoli egoismi – talvolta perdono qualcuno per strada. Molto fiduciosi in sé stessi, spesso finiscono per diventare boriosi e saccenti: lasciateli cuocere nel loro brodo, si stempereranno e ritorneranno savi. 

CAPRICORNO (dal 22 Dicembre al 20 Gennaio)

Il suo pianeta è Saturno, l’elemento è la Terra ed il colore è il nero. Responsabili, oculati e diplomatici, affrontano ogni situazione con grande maturità. A tratti pessimisti, spesso dimostrano, mentalmente, più anni di quelli che posseggono risultando, in compenso, più saggi degli altri. È per questo che talvolta appaiono snob, ma in realtà sono solo lungimiranti e realisti. Sanno raggiungere l’apice in ogni campo, grazie alla loro spiccata pazienza ed alla predisposizione a rivestire ruoli di potere. Ha bisogno di essere incoraggiato e apprezzato e di credere sempre in nuovi traguardi: gli è necessario per mantenere alta la sua autostima e la già grande consapevolezza che ha di sé. Cagionevoli a livello intestinale, soffrono spesso di disturbi psicosomatici che tendono a scomparire con l’avanzare dell’età. 

ACQUARIO (dal 21 Gennaio al 19 Febbraio)

Il suo pianeta dominante è Urano, l’elemento è l’Aria, il colore il blu. Lunatici e libertini, spesso confondono la leggerezza con la superficialità. Inutile avere pazienza con gli Acquario: cambiano idea, piano ed opinioni alla velocità della luce, lasciando tutti e tutto in grande confusione, finendo spesso per restare soli. Tendenti agli eccessi, hanno un umore particolarmente ballerino: oscillano dall’euforia all’apatia, suscitando in chi li circonda dubbi e incertezze. Ciò nonostante, non curanti vanno dritti per la propria strada, sempre in fuga, soprattutto da sé stessi e dalla loro, assolutamente consapevole, aleatorietà. 

PESCI (dal 20 Febbraio al 20 marzo)

Governato da Giove e Nettuno, il suo elemento è l’ Acqua, il colore il verde mare. Incapaci di fissare e stabilire una direzione, i Pesci sono eternamente scontenti e soggetti a malumori autodeterminati. Molto comprensivi e abili nel leggere le emozioni altrui, incontrano difficoltà a rapportarsi con le proprie, che spesso reprimono a favore di una razionalità eccessiva ed immotivata. Riservati e sempre sulla difensiva, non permettono a nessuno di entrare davvero nella loro intimità, creando muri spesso invalicabili. Generosi e buoni, sono delle personalità contraddittorie e difficili da capire anche fra i nati dello stesso segno. Severi con sé stessi e con gli altri, spesso tendono a serbare rancori inutili, trasformandosi in in inguaribili pessimisti. Chi li conosce sa anche che sono degli ottimi compagni nel viaggio della vita, ma attenzione a non svelargli troppo della vostra sfera privata: potrebbero redarguirvi, ed i loro rimproveri, si sa, sono al veleno. Del resto, sono muti come pesci, ma quando parlano…! 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...