WOMAN POWER – GLOW, LA SERIE TV SULLE WRESTLER PIÙ BELLE DI SEMPRE

La serie Tv rivelazione Netflix per l’estate 2017 è sicuramente GLOW. Il colosso di streaming online, ha sfornato un altro capolavoro dell’intrattenimento, sapendo dosare magistralmente della sana nostalgia anni ’80 e la rivoluzione femminile che da quegli anni ispira milioni di donne ad una rivalsa fisica e sociale.

In questa nuova serie Tv, infatti, è di sport che si parla, e di uno tra quelli più controversi, il Wrestling che nell’immaginario collettivo sembra essere più appannaggio degli uomini che del gentil sesso.

141f21cc5a2b69d81f9835ce4bc33238ba5e070a

La Storia

Come nella migliore tradizione letteraria e cinematografica, la storia di GLOW parte, in un certo senso, dalla disperazione. Un gruppo di aspiranti attrici si trova a dover fare i conti con l’arrivare a fine mese, col tempo che passa e, soprattutto, con la voglia di mettersi in gioco. Queste donne vengono convocate ad un provino per un nuovo show televisivo, ignare di ciò a cui andranno incontro. Arrivate sul set, che altro non è che una palestra con un ring al centro, queste saranno spiazzate nell’apprendere la notizia che il provino riguarda una trasmissione televisiva sul Wrestling.

Molte donne abbandoneranno il provino, le altre, invece, incuriosite dalla faccenda, rimarranno, mettendo in gioco tutti i loro valori e la loro vita in generale. La spinta motrice di tutto lo show è la rivincita, una sorta di celato femminismo che non sfocia nel voler assomigliare a tutti i costi agli uomini, ma nel determinare la propria femminilità in un campo che di femminile non ha proprio nulla.

Queste donne, guidate da un regista in decadenza, riusciranno a tirar fuori la loro vera essenza senza rinunciare all’essere donne, madri, figlie e mogli. Senza mettere da parte la volontà di rivalsa sociale e personale.

1494861053_glow-ruth-copertina

PAIETTE E LUSTRINI PER UN RING TUTTO AL FEMMINILE

Il Wrestling è uno sport d’interpretazione. Questo le ragazze lo sanno bene. Oltre alla preparazione fisica, per interpretare un personaggio sul ring, dovranno creare delle storie, solide e affidabili, come nella migliore tradizione delle soap opera. Proprio questo permetterà loro di creare alter ego degni della loro situazione personale.

Il ring sul quale si confronteranno rappresenta la vita che stanno creando. La nuova rivalsa generazionale che le porterà a creare un team, una squadra di donne che collaborano, mettendo da parte anche gli odi personali.

glow-e1498724459586-680x339

GLOW ci offre una bellissima visione rivoluzionaria dello sport e della televisione. Una sorta di metashow dove il protagonista è proprio lo spettatore. Le wrestler offrono uno spettacolo unico per la società degli anni ’80. Una rivoluzione culturale che parte dal ring!

UN CAST STELLARE PER UNA RIVOLUZIONE TUTTA AMERICANA

Il cast della serie Tv targata Netfix, ci regala delle magistrali interpretazioni e un’accurata caratterizzazione dei personaggi. Abbiamo la meravigliosa Alison Brie, osannata da pubblico e critica, che interpreta Ruth “Zoya la Destroya” Wilder. La sua controparte, Debbie “Liberty Belle” Eagan, è interpretata, invece, da Betty Gilpin. A dirigere tutta la baracca abbiamo Sam Sylvia, interpretato da Marc Maron, stand-up comedian, veterano dello show biz che offre una interpretazione accurata e dettagliata di un uomo, un artista disperato e in decadenza, che trova nelle sue donne una ragione di vita e, soprattutto, di riflessione.

glow-cast-real-life-photos

GLOW è stato accolto dal pubblico in maniera davvero stupefacente, e dopo la nostalgia regalataci da Stranger Things, Netflix punta ancora sulla nostalgia degli anni ’80, ma lo fa in maniera differente, esplorando un universo, quello femminile, fatto di tampax, tradimenti, ostinazione e tanta, tantissima, collaborazione.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...