SESSO IN GRAVIDANZA. I CONSIGLI DI ADAM ED EVA

Cari Adam ed Eva,

sono Sara ho trent’anni. Io e mio marito siamo in attesa del nostro primogenito, io sono al quarto mese di gravidanza e da più di un mese non ho rapporti sessuali con il mio consorte. Il problema fondamentale è il cambiamento del mio corpo e il modo diverso con cui io mi rapporto con esso. Non mi piace molto come sto diventando, anche se so bene che è una cosa naturale. Prima della gravidanza io e mio marito vivevamo una sessualità molto spontanea e allegra che si è drasticamente bloccata da un mese a questa parte. Non so cosa fare, soprattutto perché vorrei tanto ritornare in intimità con il mio lui e regalare alla nostra coppia piacevoli momenti in attesa del piccolo che sta arrivando. 

Cara Sara,

Il sesso in gravidanza è un argomento molto dibattuto e, soprattutto, al centro di molte speculazioni. Se i ginecologi possono sconsigliare rapporti frequenti durante la gravidanza, essi non sono assolutamente proibiti. Quello su cui però devi lavorare è principalmente con la consapevolezza che il tuo corpo sta cambiando. Tuo marito, sicuramente, è consapevole di questo cambiamento e, se la vostra coppia è solida, non sarà un problema per lui affrontare la cosa insieme. Non commettere però lo sbaglio di chiuderti in te stessa e non parlare a tuo marito delle preoccupazioni che invadono la tua mente.

Per renderti il gioco più facile, noi vogliamo darti qualche consiglio pratico su come affrontare nel migliore dei modi il sesso durante la gravidanza. Per scegliere la posizione giusta bisogna tener conto soprattutto della pancia che cresce, e del seno che durante alcuni mesi fa male, perché sensibile o gonfio. Ecco le posizioni consigliate: amazzone, dove la donna è sopra l’uomo, ed è una posizione molto pratica perché il ventre è libero e la donna controlla livello di penetrazione e velocità; a cucchiaio, dove l’uomo e la donna sono distesi sul fianco, in questo modo la donna non sente il peso dell’uomo, né della pancia; posizione della squadra, la donna è stesa a pancia in su, l’uomo si posiziona in modo perpendicolare rispetto a lei, e fa scivolare il suo bacino sotto di lei; in ginocchio, dove la donna è in ginocchio, l’uomo la penetra da dietro. La pancia resta libera e la donna non sente troppo il peso della pancia. In generale, è importante scegliere posizioni dove la donna ha più controllo, dove può cambiare livello di penetrazione e velocità secondo le sue esigenze e le sue sensazioni.

Adam ed Eva

Immagine di copertina: http://www.vivodibenessere.it/posizioni-sesso-in-gravidanza-pericolo-feto/

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...