S.O.S INSODDISFAZIONE LAVORATIVA

Caro John,

mi chiamo Iolanda, ho 33 anni e sono molto insoddisfatta della mia vita lavorativa.

Da bambina immaginavo il mio futuro, e la mia età adulta, nel migliore dei modi: una donna in carriera, con una casa ben arredata e magari una famiglia tutta mia.

Sono cosciente del fatto che questo è lo stereotipo che ci hanno inculcato fin da piccoli, come se fosse l’unico obiettivo da perseguire, e che in realtà con gli anni cambiano le esigenze e le priorità diventano altre. Ma è anche vero che in questo periodo della mia vita non mi sento appagata sotto l’aspetto lavorativo. 

Ho l’impressione che il tempo continui a scorrere e che la mia vita, invece, resta sempre ferma allo stesso punto senza significative variazioni. Vedo i miei più cari amici realizzare man mano i propri sogni, chi si è trasferito all’estero per lavoro, chi fa più lavori contemporaneamente ma è ugualmente soddisfatto, chi è sposato e ha già dei figli.

Invece io non ho ancora un lavoro stabile, e non per mia volontà, e mi sento così demoralizzata da questa situazione che sto pensando quasi di abbandonare i miei sogni e le mie aspettative, per accontentarmi di un qualsiasi lavoro che può darmi stabilità economica. 

Ma questa scelta mi porterà ad essere felice?


Cara Iolanda,

hai più volte parlato di sogni da voler realizzare. La prima cosa che sento di dirti, per quanto possa sembrarti banale, è di non abbandonarli e non smettere di credere in essi. Sono sogni proprio perché dovrebbero far evadere dalla routine e dare qualcosa di fantastico in cui credere.

Ognuno di noi ha un percorso individuale, differente da quello di qualsiasi altro individuo. Durante questo cammino è probabile incontrare degli ostacoli che lo rallentano o dei periodi favorevoli che aiutano a realizzare i propri obiettivi più facilmente. Ma non bisogna mai demordere nel cercare di perseguire gli stessi, questo significherebbe arrendersi o accontentarsi di vivere una vita che non è la propria.

E nessuno vuole vivere un sogno che non sia il proprio.

Non lasciare che questa negatività influenzi il tuo percorso e/o ti faccia sentire insoddisfatta della tua vita o non all’altezza rispetto alle situazioni che ti si presentano davanti.

Per quanto riguarda la tua posizione lavorativa, ti auguro di trovarne una migliore o che ti soddisfi rispetto a quella attuale. Fai tutto ciò che è possibile e utilizza ogni mezzo in tuo possesso per mutare la tua attuale condizione.

In bocca al lupo!

 

Copyright foto:

https://www.jobyourlife.com/blog/trovare-lavoro/lavoro/

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...