SHAMELESS – LA SERIE TV SENZA ALCUNA VERGOGNA

In onda dal 2011, Shameless è uno dei migliori prodotti televisivi in circolazione. Remake di una serie tv britannica in onda nei primi anni 2000, la storia ruota attorno alle vicende di una famiglia disastrata e disagiata. Uno show televisivo corale con un cast davvero eccezionale.

shameless-1920x1080-emmy-rossum-hd-2535

I PROTAGONISTI

William H. Macy (Fargo) è Frank Gallager, “padre di famiglia” drogato e alcolizzato dalla brillante intelligenza nell’arrangiarsi. Egli non ha un lavoro, non garantisce ai figli una stabilità né affettiva né, tantomeno, economica. A fare da “mamma” alla famiglia composta da sei fratelli è Fiona (interpretata da Emmy Rossum), la sorella maggiore libertina e gran lavoratrice. Sempre pronta a sacrificarsi per i fratelli, disprezza sia il padre Frank sia la madre, Monica, tossica bipolare e del tutto assente dal quadro familiare.

Gli altri fratelli sono, in ordine di nascita:

Lip, interpretato da  Jeremy Allen White, bello e maledetto, ragazzo brillante, super intelligente, il primo della famiglia ammesso con una borsa di studio al college. Ma non è tutto oro quello che luccica, anche Lip ha qualche scheletro nell’armadio, alcolista, tabagista, non riesce ad avere una relazione che non sia anch’essa tossica;

Ian, interpretato da  Cameron Monaghan, omosessuale, gentile e premuroso è, forse, il personaggio che, anche se sottotono, avrà una grande evoluzione come personaggio ma, ovviamente, non possiamo svelarvi tutto;

Debbie, interpretata da Emma Kenney, ragazzina in piena crisi adolescenziale, impulsiva, scorbutica e “disperata”;

Carl è il baby gangster della famiglia Gallagher. completamente fuori controllo il ragazzino mostrerà già dall’infanzia i tipici atteggiamenti di un criminale incallito. Ma forse c’è una catarsi anche per questo personaggio magistralmente interpretato da  Ethan Cutkosky;

Liam, il piccolo di famiglia, un bambino di colore “vittima” inconsapevole del disagio familiare in cui è coinvolto.

L’IMPORTANZA DI CHIAMARSI GALLAGHER

Anche se di genere drammatico, lo show televisivo mostra al pubblico momenti di pura ilarità misti a un umorismo nero molto intelligente e ben ponderato. L’emblema di tutto ciò è Frank Gallagher, il pater familias, ironico e disperato, è il vero protagonista dello show e dona ad esso quella inconsapevolezza alcolica propria di chi non ha nulla da perdere e che non ha né arte né parte.

Nonostante tutto, la famiglia è sempre coesa. I Gallagher sono i Gallagher con o senza Frank (che verrà ripudiato più di una volta dai figli). Il senso familiare è molto forte e trasuda dalle pareti di una casa di periferia fatiscente, appare negli sguardi disperati dei sei fratelli e negli abbracci inconsueti che si regalano a vicenda.

È una storia di disperazione e rivincita. C’è chi vuol cambiare le cose e chi, invece, si crogiola nella disperazione data da una dose di eroina o dall’ennesimo shottino scroccato al bar. Ma tutto ciò che traspare dallo show è comunque la volontà che sia di rimanere ancorati ai propri vizi sia nella volontà di cambiare prospettiva e rilanciarsi.

Il personaggio di Fiona, in questo caso, è emblematico. È il simbolo della donna del ventunesimo secolo. Forte, indipendente, ma con una valanga di responsabilità sulle spalle. Donna bellissima, consapevole della sua fisicità, mette tutta se stesa nell’affermazione di quello che possiamo chiamare il femminismo di periferia, di una donna che non ha studiato ma che è in grado di affermarsi e di far valere i suoi intenti.

La femminilità e l’emancipazione della donna sono temi centrali in questa serie tv, anche se di sottofondo. Nulla è dato per scontato e tutto è possibile anche nella periferia più buia e a Sud di Chicago.

CONSIGLI PER LA VISIONE

Preparate una buona porzione di pop corn e datevi ai binge watching di uno degli show televisivi più intelligenti degli ultimi anni. Scoprirete un mondo diverso, fatto di perversioni, unità familiare ed eccessi. Imparerete l’importanza della famiglia e dell’essere unici e incompleti, vittime e carnefici di una società ai limiti della decenza.

Buona Visione!

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...