Il Boccon Di-Vino

3 RICETTE CONTRO GLI SPRECHI ALIMENTARI

 

Tra le festività appena trascorse, in cui il cibo è abbondato sulle nostre tavole, e i ritmi di vita quotidiani, capita spesso di non consumare tutto il cibo acquistato.

Si stima, infatti, che in Italia, nell’arco di un anno, si sprecano 146 kg di cibo per persona (Fonte: Barilla Center For Food and Nutrition, “Lo spreco alimentare: cause, impatti e proposte”, 2012).

Questo dato è allarmante poiché, se moltiplicato, il quantitativo di cibo sprecato per l’intera popolazione italiana si raggiungono cifre esorbitanti. Un anno di spreco alimentare in Italia sfamerebbe quasi 44 milioni e mezzo di persone.

Oltre che delle adeguate politiche a sostegno della causa e sensibilizzazione sull’annosa questione degli sprechi alimentari, ognuno di noi può contribuire nel suo piccolo a migliorare la situazione.

In che modo? Contribuendo, il più possibile, a ridurre gli sprechi. Per farlo, oltre a qualche piccolo e costante accorgimento da applicare alla vostra routine, vi forniamo delle simpatiche e veloci ricette da realizzare quando nel vostro frigo c’è una sola mela, o quando avete una serie di ingredienti che apparentemente non legano tra loro, o avete qualcosa che giace in dispensa da tempo, ma non avete proprio idea di come consumarla.


RISOTTO ALLE MELE

Ingredienti (4 persone)

  • riso 360 gr
  • burro 50 gr
  • 2 mele gialle
  • scamorza affumicata 130 gr
  • brodo vegetale q.b.
  • olio evo q.b.
  • sale e pepe q.b.

Procedimento

In frigo è rimasto ben poco, in dispensa anche, diversi ingredienti che sembrano non combinarsi fra loro. Non temete, veniamo in vostro soccorso con un insolito risotto alle mele.

Fate rosolare il riso nel burro e portate a cottura aggiungendo il brodo caldo già salato, e prestando attenzione alla cottura del riso che deve mantenere la sua croccantezza.

Nel frattempo fate sbollentare le mele, tagliate a tocchetti, nel brodo che avrete preparato a vostro piacimento e con gli ortaggi a disposizione.

Mescolate tutto dolcemente e, in fase finale di cottura, mantecate il riso con il burro e la scamorza affumicata, precedentemente tagliata in piccoli pezzi, e aggiungete le mele.

Pepate a vostro piacimento e servite caldo.

risotto-alle-mele-2


PANDORO FARCITO

Ingredienti (4 persone)

  • pandoro
  • confettura di fichi
  • crema spalmabile al cioccolato
  • zucchero a velo
  • Smarties
  • noci

Procedimento

Come fare a smaltire la quantità di pandori ricevuti in regalo o acquistati durante queste festività?

Ecco qui per voi una semplice idea per renderlo più gustoso e servirlo ai vostri ospiti sotto una nuova veste.

Tagliate il pandoro a fette verticali e dividetele ulteriormente a metà. Farcite, a fette alterne, con confettura di fichi e crema al cioccolato.

Spolverizzate con zucchero a velo e noci le fette farcite con la confettura, cospargete invece di Smarties le fette farcite con crema la cioccolato.

Adagiate le fette di pandoro farcite su un piatto da portata, decorate con dei chicchi di melograno e servite.

_Pandoro.jpg


POLPETTE DI PANE

Ingredienti (4 persone)

  • mollica di pane 300 gr
  • latte o acquaÈ
  • uova 2
  • pangrattato 2 cucchiai
  • formaggio grattugiato 3 cucchiai
  • prezzemolo q.b.
  • sale q.b.
  • pepe q.b.

Procedimento

Questa ricetta rientra nella categoria delle classiche ricette della cucina povera.  È un modo per recuperare il pane raffermo, che in alternativa finirebbe nella pattumiera, oltre ad essere un ottimo antipasto finger food o un gustoso secondo.

Ponete la mollica di pane in una ciotola capiente e cospargete di acqua o latte, lasciate in ammollo. Quando la mollica sarà abbastanza morbida da poterla lavorare, strizzate per eliminare il liquido in eccesso.

Aggiungete le uova, il formaggio, il pangrattato, il sale, il pepe e il prezzemolo, e lavorate in modo da ottenere un impasto omogeneo.

Per renderle più gustose potete aggiungere all’impasto di base delle olive e dei capperi, o dei tocchetti di mortadella o salame.

Dopo aver condito l’impasto a vostro piacimento, fate riposare in frigo per almeno 30 minuti, dopo di che preparate le polpette, panatele e disponetele su una teglia foderata di carta forno. Irrorate di olio e infornate per 15/20 minuti.

Una volta dorate, le vostre polpette di pane saranno pronte per essere gustate.

polpettepane.jpg


 

Copyright foto:

https://blog.giallozafferano.it/oggisicucina/polpette-di-pane-ripiene-di-mozzarella/

https://www.schaer.com/it-it/r/pandoro-di-natale

http://www.misya.info/ricetta/risotto-alle-mele.htm

http://www.mixerplanet.com/sprechi-alimentari-verdura-e-frutta-piu-buttati-dagli-italiani_123958/

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...