ATTUALITÀ

L’INSOSTENIBILE LEGGEREZZA DEI SALDI: GLI ITALIANI PREFERISCONO ACQUISTARE ONLINE?

È esploso negli ultimi anni. Già nel lontano 2007 la società  newyorkese Harris Interactive, impegnata da tempo in ricerche di mercato, fece emergere come il 55% delle donne fra i 45 e i 54 anni  acquista in maniera compulsiva su internet.

Con l’arrivo dei saldi è in aumento la percentuale di persone che prediligono acquistare sul web. Una statistica che vede maggiormente coinvolte le donne perché gli uomini preferiscono ancora recarsi nei negozi di fiducia al contrario delle prime sempre alla costante ricerca del prezzo più conveniente.

Secondo un altro progetto di ricerca condotto da Nielsen, Connexia e la School of Management, ogni anno con l’arrivo dei saldi i consumatori del web aumentano all’incirca dell’11%.

Dal comune vecchio pc agli smartphone, oggi gli acquisti sono agevolati soprattutto dalle numerose app  che consentono una rapida ricerca si, ma meno rapida della modalità di acquisto.

Hands of Woman shopping on-line holding credit Card and Telephone

Tra i maggiori prodotti acquistati in saldo ci sono sicuramente i capi di abbigliamento ( oggi circa il 93,7% contro il 92,1% del 2017), seguono calzature, accessori e biancheria intima. Nonostante i negozi rimangano sempre la scelta prediletta degli italiani per effettuare acquisti, il web è in crescita come terreno fertile per le spese ( il 63,8 contro il 58,6 del 2017).

Anche la qualità dei prodotti in saldo è in aumento rispetto gli anni passati. All’incirca quattro aziende su cinque affermano che la qualità dei prodotti venduti a saldo sia ”molto buona” ( con un aumento di quasi l’1% rispetto l’anno precedente).

sale

 

E cosa dire del dynamic pricing?

Si tratta di una strategia di vendita che utilizza un algoritmo per cui un’azienda vende i suoi servizi/prodotti a prezzi flessibili, che variano nel tempo in considerazioni di determinate variabili (es. orario, numero di vendite realizzate, offerte dei concorrenti, tipologia del cliente, luogo, abitudini di acquisto, ecc…).

Se avete in mente di acquistare un prodotto  e lo posizionate nel carrello virtuale aspettando che il prezzo cali, accadrà magicamente il contrario.

dynamic-pricing

Il periodo dei saldi rimane sempre il migliore per lasciarsi andare a qualche acquisto in eccesso, per abbandonarsi alle tentazioni e perché no, sperare anche in qualche affare unico e originale.

 

@copyright foto:

https://www.hercampus.com/school/temple/online-shopping-guide-you-need-your-life

http://www.donnamoderna.com/news/i-nostri-soldi/shopping-online-prezzi-bassi-quando-risparmiare

https://roadcyclinguk.com/gear/how-to-grab-an-end-of-season-bike-sale-bargain.html

http://imercatari.com/strategie-di-pricing-in-rete-prezzo-fisso-e-prezzo-dinamico/

Annunci

Rispondi