corpore-sano

PICCOLI SUGGERIMENTI PER PURIFICARE L’ORGANISMO IN VISTA DELLA PRIMAVERA

Un regime dietetico purificante è un piano alimentare particolare, che mira ad eliminare alcune tossine presenti nel sangue attraverso una scelta attenta dei cibi. Seguendo una precisa nutrizione è infatti possibile innescare i naturali processi di depurazione dell’organismo e ridurre la quantità di sostanze tossiche ingerite.

Una dieta dovrà, perciò, fondarsi sul consumo di alimenti facili da digerire, poveri di lipidi e soprattutto di proteine. A tale scopo risultano particolarmente efficaci i cibi che stimolano la diuresi da un lato e quelli particolarmente ricchi di fibre e quindi lassativi dall’altro: anche in questo caso gli alimenti di origine vegetale rispondono bene ad entrambe le necessità. È altresì importante mantenere alto l’apporto di liquidi, che possono provenire dall’acqua oligominerale oppure da estratti di frutta fresca, rigorosamente non zuccherati, centrifugati e tisane.

La primavera si avvicina e, per preparare il fisico a quella che sarà poi la dieta estiva che precederà la prova costume, noi vi suggeriamo di iniziare con una fase detox. Qui di seguito vi diamo delle utili e piccole indicazioni, che vi aiuteranno in due settimane a sentirvi rigenerati nel corpo e nello spirito, facendovi superare alla grande anche il fastidioso cambio di stagione.

Per la prima colazione, preparate un frullato di mela o di pera, con foglie di sedano fresche e tenere, spinaci freschi, avocado, cannella e zenzero in polvere e latte vegetale all’avena o soia, che vi consentirà di frullare bene il tutto. Potete usare le quantità che preferite e persino berlo lungo tutta la mattinata.

All’ora di pranzo, potete preparare una ricca insalata mista e scegliere tra carne di pollo o tacchino, pesce e legumi. Se a metà pomeriggio vi viene fame, potete mangiare un frutto di stagione o una manciata di frutta secca, ricca di grassi buoni.

All’ora di cena bisogna essere prudenti, poiché è il pasto che fa ingrassare di piú. Scegliete verdure cotte in padella, al vapore o ridotte in purea, accompagnate da uova o da un po’ di formaggio fresco. Al bando succulenti condimenti, bibite gassate e dolciumi!

Casomai doveste avvertire fame durante i pasti principali, potrete sempre bere delle tisane addolcite con un po’ di stevia, uno zucchero naturale che non influisce sui livelli di glicemia nel sangue.

Se avrete la pazienza di seguire questi piccoli accorgimenti, dopo appena una quindicina di giorni vi sentirete come nuovi! Non solo il vostro corpo vi ringrazierà, ma anche l’umore ne trarrà giovamento. Cosa aspettate? Iniziate subito!

Info Copyright:

http://www.papaidoo.com/news/4368

https://www.google.it/amp/s/lorenzovinci.it/magazine/recipe/la-frutta-secca-a-guscio-cosa-e-proprieta-e-benefici-per-la-dieta/amp/

http://www.oggi.it/benessere/diete/2017/01/03/dieta-no-detox-ecco-5-consigli-per-tornare-in-forma-dopo-le-feste-e-le-abbuffate-di-capodanno/

http://elablog.com/tag/stevia/

Annunci

Rispondi