Magazine

MENOPAUSA PRECOCE E SESSUALITA’

 

Cari Adam&Eva,

seguo con molto interesse la vostra rubrica ogni mese. Attendo l’uscita del mensile per leggervi con la stessa intensità ed emozione con cui  aspetto l’uscita del disco di Zucchero, il mio cantante preferito.

Oggi sono io a scrivervi per parlarvi di un problema che da tempo non mi fa più dormire e mi rende nervosa con chi mi sta attorno. Spero possiate aiutarmi!

Eccomi qua mi presento! Mi chiamo Angela sono un’insegnante di lettere e ho 38 anni. Da sei anni anni sono sposata con Marco (anche lui un’insegnante) e siamo genitori di Francesca una splendida bambina di 4 anni.

Da un anno e mezzo la mia vita coniugale e di conseguenza anche quella lavorativa è cambiata tantissimo a causa di un problema che pensavo dovessi affrontare con calma tra dieci anni.

Non ho più il ciclo mestruale e sono ingrassata di dieci kg. Ho una forte depressione, soffro di insonnia. Dopo una serie di lunghe indagini mi hanno diagnosticato una menopausa precoce “spontanea”. Per me è ancora una ferita aperta. Avrei voluto dare un fratellino o un’altra sorellina alla mia bambina. Sono in crisi con Marco, non riusciamo ad avere rapporti. Ogni volta ho dolore e sanguinamento . Come donna mi sento morire. Come posso uscire da questa situazione e ritrovare anche il desiderio, la voglia di un tempo?

 

 Cara Angela,

fedele lettrice della nostra rubrica. Dalla sua lettera si evince tutto il suo stato d’animo e le sue preoccupazioni. Le siamo vicini. Come siamo vicine a tutte quelle donne che come lei, in silenzio, soffrono a causa di questo problema.

Raccontando la sua storia – lei non ci crederà – sta aiutando tante altre giovani donne.

È una donna coraggiosa Angela, grazie!

La menopausa rappresenta una fase delicata della vita di ogni donna soprattutto quando si verifica precocemente come nel suo caso.

Gli sbalzi ormonali ad essa collegati possono coinvolgere anche la sfera sessuale creando uno scombussolamento non solo fisico ma anche psichico a causa del calo della libido.

Tutto questo provoca in voi donne una perdita dell’autostima, una crisi d’identità e molto spesso può incrinare il rapporto a due con il proprio partner.

Quello che possiamo consigliarle è di dialogare con il suo compagno per affrontare e superare le sue paure, la situazione di stress che sta vivendo. Essere complici! Questi sono gli ingredienti fondamentali per ritrovare la propria vita sessuale al di là delle performance.

Durante i momenti di intimità provi ad utilizzare dei lubrificanti vaginali che aiutano a superare alcune delle problematiche che possono insorgere a causa di scarsa lubrificazione vaginale, frequente in menopausa, e a ritrovare pace e armonia.

Tutto si risolverà cara Angela.

Un augurio speciale da Adam&Eva!

Annunci

Rispondi