ECONOMIA

DA DOVE DISCENDI? SCOPRILO CON IL TEST DEL DNA

Nel 1953 James Watson e Francis Crick scoprirono la struttura del DNA (acido desossiribonucleico) e il suo meccanismo di replicazione.

Uno aveva 23 anni ed era un biologo statunitense, l’altro ne aveva 35 ed era un fisico britannico. I loro nomi sono tra i più famosi nella storia della scienza.

Ma questo evento è solo la tappa più clamorosa di una lunga serie di scoperte senza le quali i due scienziati non avrebbero mai potuto intraprendere gli studi per i quali, nel 1962, vinsero il premio Nobel.

Il DNA racconta molte cose: nascite, morti, malattie, guerre, carestie, migrazioni. Per anni abbiamo letto il DNA solo come un manuale di istruzioni, il codice sorgente della vita.

Lo abbiamo studiato, lo abbiamo modificato, abbiamo sperimentato con le sue sequenze e continuiamo a farlo. Ma dal 2001, da quando è stato per la prima volta pubblicato il risultato del Progetto Genoma Umano, ci siamo trovati tra le mani uno strumento fenomenale, che ci ha permesso di fare una cosa inaspettata e nuova: studiare la nostra storia.

Poco tempo dopo, grazie agli avanzamenti tecnici della genetica degli ultimi anni, siamo persino stati in grado di studiare il DNA antico, quello rimasto intrappolato in quantità infinitesime nei resti di esseri umani morti da secoli o millenni, e in qualche caso persino decine di migliaia di anni. E abbiamo potuto confrontarlo col nostro e vedere da quello che era rimasto impresso nelle sequenze genetiche tutto ciò che è accaduto all’umanità nel frattempo.

Dimenticate l’algoritmo della vita, il DNA che «determina» la nostra natura o l’evoluzione lineare e inesorabile dalla scimmia verso l’uomo (per non dire della supposta divisione della nostra specie in «razze»). Dimenticate tutto, perché ora sappiamo che il DNA è una cosa molto più complessa, affascinante e molto, ma molto più fluida e mutevole di quanto si sospettasse.

Oggi, è disponibile analizzare il DNA seduti comodamente sulla propria poltrona di casa, acquistando online un test apposito che verrà, poi, analizzato in laboratori specifici.

Ce ne sono di diverse aziende, acquistabili persino su Amazon; tra questi troviamo la Myhitage, un’azienda che dedica attraverso i propri portali un servizio di genealogia. Permette ai membri di creare il proprio sito di famiglia, condividere foto e video, organizzare eventi di famiglia, creare alberi genealogici, e cercare i propri antenati, oltre ad effettuare il proprio test di DNA.  Con 30 milioni di utenti, MyHeritage è uno dei più popolari social network di genealogia.

Negli ultimi 15 anni, ha aiutato milioni di persone a trovare nuovi componenti della loro famiglia e a scoprire le loro origini etniche.

Sul loro sito (https://www.myheritage.it/dna/dna-test-kit/575616441) è possibile leggere:

Il tuo test del DNA ti offre l’emozionante esperienza di scoprire che cosa ti rende unica e sapere da dove provieni veramente. MyHeritage DNA è orgoglioso di migliorare le vite di utenti di tutto il mondo.

I luoghi che i tuoi antenati chiamavano casa sono codificati nel tuo DNA. I gruppi etnici provengono storicamente dalle stesse aree geografiche e derivano da un pool genetico locale. Analizziamo il tuo DNA per determinare quali porzioni stimiamo che abbiano origine da ciascuno dei nostri 42 gruppi etnici supportati — il numero più grande offerto dai più noti servizi di test del DNA.

I risultati della tua analisi MyHeritage DNA comprendono una Stima di Etnia: una ripartizione percentuale della tua ascendenza ancestrale, che indica le origini dei tuoi antenati in base a 42 etnie, che comprendono la giapponese, l’italiana, l’ebraica e molte altre ancora. Troverai un elenco delle regioni da cui provenivano i tuoi antenati — da entrambi i lati della tua famiglia, e inoltre la percentuale del tuo DNA che deriva da ciascuna delle regioni.

Ha identificato specifiche popolazioni fondatrici, persone che sono vissute nello stesso luogo per diverse generazioni. Abbiamo inviato corredi DNA a queste persone di tutto il mondo dall’Uzbekistan alle isole Figi e dalla Groenlandia al Sudafrica, che sono state selezionate sulla base della loro ascendenza come geneticamente rappresentative della loro regione geografica. Questo progetto — il più esteso del suo tipo mai condotto — mette in grado MyHeritage di avere a disposizione molte più etnie di qualsiasi altro primario servizio di test del DNA

Ricerchiamo persone il cui DNA abbia una corrispondenza con il tuo: i tuoi parenti. La nostra tecnologia di Corrispondenze DNA rivela la percentuale del DNA che condividi con le tue corrispondenze, mostrandoti quanto stretta è la vostra parentela. Puoi entrare in contatto con i tuoi parenti appena trovati per avere maggiori informazioni sulla vostra famiglia e scoprire antenati comuni.

Come funziona il test del DNA?

Un semplice tampone nella guancia (niente sangue o saliva)

Occorrono solamente 2 minuti

Spedisci al nostro laboratorio nella busta allegata

Ricevi i tuoi risultati online entro 4 settimane

Il corredo MyHeritage DNA ti consente di analizzare il tuo DNA e di rivelare importanti informazioni sulla tua storia familiare e sulle tue origini etniche. Il corredo consiste in un tampone buccale di semplice uso (non sono richiesti sangue o saliva) e occorrono solo 3 minuti per utilizzarlo. Successivamente, spedisci per posta il campione al laboratorio di MyHeritage DNA per l’analisi ed entro 3-4 settimane sarai invitato a consultare i tuoi risultati online.

Quando il laboratorio di MyHeritage DNA riceve il tuo campione di DNA, tecnici di grande esperienza elaborano singolarmente il tuo campione, utilizzando tecnologia all’avanguardia. Nel laboratorio estraiamo il tuo DNA, lo amplifichiamo e traduciamo le informazioni biologiche in dati digitali grezzi. Una volta che il tuo DNA è stato convertito in formato digitale, i nostri algoritmi calcolano la tua Stima di Etnia, determinando quali segmenti del tuo DNA hanno origine dalle diverse regioni del mondo.

Confrontiamo inoltre il tuo DNA con il DNA di altri utenti per trovare parenti prossimi e distanti.

 

Da dove discendi? Scoprilo con un test del DNA.

 

copyright foto copertina

Annunci

Rispondi