CULTURA

I MEDICI: UNA DINASTIA DI SUCCESSO

L’antica famiglia dei Medici, originaria della regione del Mugello, gode ancora oggi di un fascino immortale.

La dinastia di ricchi banchieri mercanti e committenti, al centro della storia italiana ed europea dal XV al XVIII secolo, diede i natali a tre papi (Leone X, figlio di Lorenzo il Magnifico, Clemente VII e Leone XI) e due regine di Francia (Caterina e Maria de’ Medici).

I medici furono abili maestri non solo nella gestione del potere ma diedero avvio ad un’attività di mecenatismo, quest’ultima molto fiorente nell’epoca di Cosimo Il Vecchio e il nipote Lorenzo Il Magnifico.

Firenze fu celebrata in tutta Europa grazie all’arrivo, presso la corte medicea di artisti, intellettuali, filosofi come Antonio Pollaiolo, Pico della Mirandola, Angelo Poliziano, Sandro Botticelli.

Moltissimi furono i pittori e gli scultori che immortalarono la famiglia basti pensare ai ritratti più celebri come quelli di Jacopo Carucci detto il Pontormo, di Pieter Paul Rubens e di Giorgio Vasari.

La dinastia medicea ebbe fortuna nelle varie forme dell’arte: dal cinema alla letteratura ed è tuttora al centro dell’attenzione mediatica grazie al successo della fortunata serie televisiva andata in onda su Rai1 e giunta quest’anno alla seconda stagione.

famiglia medici

CINEMA&TV

Lorenzino de’Medici è un film del 1935 di Guido Brignone ispirato alle vicende del Magnifico e già descritte nell’opera teatrale “Lorenzaccio” di Alfred de Musset.

Giuliano de’Medici, invece, è un film del 1941 diretto da Ladislao Vajda che ruota attorno alla figura di Giuliano, fratello di Lorenzo il Magnifico, pugnalato nel corso della Congiura dei Pazzi.

Risale al 1994, La regina Margot (La reine Margot), film diretto da Patrice Chéreau, remake di una pellicola del 1954 con Jeanne Moreau e basato sull’omonimo romanzo di Alexandre Dumas padre.

Ad interpretare il personaggio di Caterina de’ Medici, fu la bellissima Virna Lisi, premiata a Cannes come migliore attrice non protagonista. Il film inoltre vinse, nella città francese, il Premio della giuria.

La storia, l’ascesa e la conquista del potere di Cosimo de’ Medici, al centro della miniserie televisiva L’età di Cosimo de’ Medici (1972) in tre puntate diretta da Roberto Rossellini.

IL SUCCESSO DELLA SERIE RAI “I MEDICI”

L’epopea della dinastia fiorentina del Rinascimento italiano è al centro della serie televisiva “I medici” andata in onda su Rai 1 a partire dal 18 ottobre 2016.

Diretta dal regista Sergio Mimica-Gezzan e prodotta da Lux Vide e Big Light Productions per Rai Fiction, la serie, giunta alla seconda stagione, ha incantato milioni di telespettatori in tutto il mondo. Un cast stellare da Dustin Hoffman (nel ruolo di Giovanni de’ Medici) a Richard Madden (che interpreta il protagonista Cosimo de’ Medici), da Stuart Martin a Guido Caprino. Nella seconda stagione troviamo anche Raul Bova e Alessandra Mastronardi.

In attesa della terza stagione, sulla piattaforma Rai Play sono disponibili le prime due stagioni della serie.

i medici lorenzo

Serie Tv I Medici- Lorenzo il Magnifico (2018)

LIBRI

Anche la letteratura, con saggi e romanzi, è stata influenzata dagli intrighi della casata che ha animato Firenze dal 1434 al 1737.

Non si può non citare la saga completa I medici di Matteo Strukul. Quattro romanzi avvincenti (Una dinastia al potere, Una regina al potere, Un uomo al potere, Decadenza di una famiglia) che raccontano, grazie ad un lavoro di studio e di ricerca, gli intrecci fra intrighi e congiure, la storia di una dinastia importantissima che ha lasciato un’impronta indelebile nella Storia d’Italia e d’Europa.

 

i medici libro

Matteo Strukul, I Medici – La saga completa, Newton Editore

 

Incentrato sulla figura di Lorenzo il Magnifico il libro dello scrittore varesino Michele Gazo, I medici – Lorenzo il Magnifico, uscito il 16 ottobre scorso in occasione della messa in onda televisiva della fiction targata rai.

COPYRIGHT FOTO

Immagine in evidenza

Immagine 1

Immagine 2

 

Annunci

Rispondi