Magazine

DOPO IL SESSO LUI SPARISCE? COME FARSI RICHIAMARE SECONDO ADAM & EVA

Cari Adam&Eva,

sono Chicca, ho 32 anni e il prossimo week-end ho in programma una seratina speciale con M. Il problema è che non vorrei finisse come con D. (ma anche con L.!), cioè che dopo il nostro incontro, non ha più risposto alle mie chiamate.

E quindi, qual è il modo migliore per farsi cercare da un uomo dopo averci fatto sesso?

 

Cara Chicca,

Ci sono piccole strategie da poter attuare per essere richiamata da un uomo dopo averci fatto sesso. 

Come prima cosa evita di farti sentire, tempestandolo con chiamate e messaggini il giorno dopo, così il tuo lui si sentirà incuriosito da questo silenzio.

Non contattandolo, lui di certo si arrovellerà sulle ragioni di questa misteriosa scomparsa, magari credendo di non aver soddisfatto pienamente i tuoi standard, tanto da decidere poco dopo di farsi risentire.

Quando, poi, ti richiamerà, non mostrarti  subito entusiasta, usa la tecnica della “doccia scozzese”: un getto caldo di complementi (esempio: mi piacevano le tue scarpe, ieri sera!) ed un getto freddo per destabilizzarlo (esempio: cosa hai detto? Non ti stavo ascoltando!)

Mi raccomando, sii decisa e diventa una gatta! Fatti inseguire per dare al tuo lui l’idea di essere tu a stargli concedendo una carezza.

Adam&Eva

Annunci

Rispondi