MetisMagazine

COME RICONOSCERE I SEGNALI DI UN TRADIMENTO – I CONSIGLI DI ADAM&EVA

Cari Adam&Eva,

sono Clara, ho 23 anni e sono fidanzata con Paolo da due anni e mezzo. Da qualche settimana mi sembra però che lui sia cambiato nei miei confronti, non è più il ragazzo attento e dolce dei primi tempi, ad esempio risponde tardi ai miei messaggi, spesso a monosillabi e, quando ci vediamo, è per lo più disattento quando gli parlo, a volte addirittura infastidito. Le mie amiche sono convinte che abbia un’altra ma io ho paura a domandarglielo direttamente. Come posso capire se hanno ragione? Aiutatemi! 

 

Cara Clara,

ci sono dei segnali verbali e comportamentali che è bene analizzare per capire se il tuo partner ti stia davvero tradendo.

Una prima spia riguarda l’atteggiamento abituale che cambia in maniera repentina: sia qualora il tuo Lui diventasse di colpo eccessivamente più premuroso, quasi remissivo, come per un recondito senso di colpa nei tuoi confronti, sia qualora ti sembrasse invece più scontroso e puntiglioso, un comportamento che viene di solito messo in atto dal traditore quando vorrebbe silenziosamente auto-giustificarsi per le proprie magagne.

Altri segnali saranno delle novità che stranamente irromperanno nella sua routine quotidiana: ad esempio adesso che preferisce improvvisamente andare a fare jogging piuttosto che guardar giocare la sua squadra del cuore in televisione o curare di più il suo look, proprio lui che magari è sempre stato ragazzo in jeans scuciti e t-shirt della porta accanto.

Fai attenzione poi alle risposte che ti darà quando gli farai notare che sta passando più tempo del solito al telefonino, se ti risponderà mettendosi sulla difensiva o anche eludendo le tue domande proprio mentre forse, a tavola, lascerà scivolare con finta nonchalance il cellulare a schermo in giù, per altro bloccato con un pin di cui non conosci più i numeri.

Sul versante intimità, non è solamente una distanza fisica a doverti fare insospettire ma anche un aumento di accesissimo desiderio nei tuoi confronti, spesso dovuto ad un aumento di testosterone scaturito dalla sua nuova, vitale sessualità.

E se continuerà a nascondere gli scontrini, a sorridere involontariamente mentre è al computer o a fare docce negli orari più insoliti…asseconda il tuo istinto femminile e chiediglielo, Clara!

Meglio scoprire di avere le corna oggi che domani!

 Adam&Eva

 

Annunci

Rispondi