ATTUALITÀ

IL MERCATO DEI PASTI SOSTITUTIVI HA FUTURO?

I pasti sostitutivi sono stati progettati per dare al corpo una nutrizione equivalente a un pasto completo, ma con calorie, grassi e carboidrati in quantità ridotta.

Di solito si trovano sotto forma di polveri che possono essere trasformate in un semplice frullato con l’aggiunta di latte o acqua. Queste polveri sostitutive dei pasti sono quindi spesso aromatizzate per renderle appetitose e piacevoli al gusto. Oppure sono sintetizzati in polveri e racchiusi in opercoli.

Si tratta di prodotti di sintesi, in cui gli alimenti sono stati dosati e trasformati e si rivolgono a chi desideri un’alternativa veloce ad un classico pasto o a chi desideri perdere peso senza dover pesare i cibi.

Cos’è un pasto sostitutivo?

Le bevande sostitutive sono un’alternativa al pasto, che sia un pranzo oppure una cena, per tutte le persone che non hanno il tempo per consumare un pasto tradizionale o,  senza troppi preamboli, per chi li sceglie come miglior sistema per perdere peso.

Un sostituto del pasto dovrebbe essere usato come alternativa ad uno solo dei tre pasti principali, quindi colazione, pranzo o cena,  e possibilmente non tutti giorni e per non più di poche settimane continuativamente. I restanti pasti dovrebbero essere dei pasti normali per bilanciare eventualmente la carenza di alcuni nutrienti del pasto sostitutivo.

A seconda del pasto sostitutivo che si sceglie, i valori nutrizionali possono variare, comprese le calorie, le vitamine e i minerali. La maggior parte dei pasti sostitutivi dietetici ha in media circa 200-400 calorie, con un buon profilo nutrizionale di proteine, fibre, vitamine e minerali.

Una buona idea sarebbe quella di associarvi della verdura o della frutta fresca, che forniranno vitamine e sali minerali nel caso in cui il prodotto in questione ne fosse carente.

I pasti sostitutivi sono efficaci per dimagrire?

Abbassare solo l’apporto calorico giornaliero non basterà a far perdere peso in modo sano e duraturo, pertanto non si potrà pensare di risolvere i problemi di sovrappeso semplicemente intraprendendo l’assunzione di uno o più pasti sostitutivi durante la giornata.

Se si vuole ottenere una perdita di peso bisognerà modificare il proprio stile di vita, abbandonando abitudini sbagliate e iniziando a mangiare in modo sano e moderato.

Se inseriti in un corretto regime alimentare, affiancati da una frequente e costante attività sportiva, l’uso dei pasti sostitutivi può essere un ausilio alla perdita di peso.

Esistono anche pasti sostitutivi appositamente formulati per specifiche richieste nutrizionali, come ad esempio per persone anziane che hanno difficoltà nella masticazione e che trovano nel pasto in forma liquida un ottimo sostituto di alcuni alimenti, oppure per chi abbia patologie che richiedano apporti nutrizionali specifici e necessita di cibi arricchiti in alcuni nutrienti.

Quali sono i benefici dei pasti sostitutivi?

Non c’è dubbio che un pranzo naturale e sano, come può essere un’insalata oppure un tradizionale piatto di pasta, è la scelta corretta per ogni tipologia di persona. In ogni caso, la scienza e le aziende che investono centinaia di milioni nella ricerca nel campo alimentare, hanno scoperto e successivamente inventato i pasti sostitutivi.

Pur non entrando nel merito dei singoli prodotti in commercio, bisogna riflettere sugli effettivi apporti nutrizionali che conseguono successivamente al consumo dei frullati sostitutivi.

Questi prodotti vengono proposti come sostituzioni dei pasti, ma è scientificamente provato che i singoli micronutrienti hanno più efficacia biologica nell’organismo quando vengono assunti con l’alimento che li contiene. L’estratto, o il prodotto potenziato, come in questo caso, non è mai efficace quanto il micronutriente assunto dal cibo naturale.

In buona sostanza, quando si parla di pasti sostitutivi è da preferire sempre l’alimento vero, che sia frutta, verdura, fonti di proteine o fibre. Una sana abitudine è consumare l’alimento, non il suo sostituto.


Copyright copertina

Annunci

1 risposta »

Rispondi