Caro John

LA TIMIDEZZA BLOCCA L’AMORE? I CONSIGLI DI JOHN

Caro John,

ho 37 anni e sono single da molti anni, dopo una lunga storia d’amore, (15 anni per l’esattezza). Lo scorso anno, a giugno, ho conosciuto a Milano, in un meeting di lavoro, Andrea, il nuovo arrivato nella società di consulenza per la quale lavoro. Un vero colpo di fulmine! Andrea mi è piaciuto fin da subito, insieme abbiamo trascorso diversi giorni a parlare, non solo di lavoro. Giorni indimenticabili che, come tutte le cose belle però, sono volati subito. Andrea, in quel periodo era fidanzato. Io, appresa la notizia, non feci nulla e lasciai perdere. A distanza di qualche settimana lui iniziò a cercarmi, era tornato single. Ci incontrammo svariate volte in pausa pranzo, senza però andare oltre. Quando decisi di farmi avanti io, dopo qualche mese, lui mi disse che stava frequentando un’altra persona. Così decisi di rallentare i rapporti con lui cadendo in uno stato di forte depressione. Sono una ragazza timida, un po’ in carne e mi sono illusa che un bel ragazzo come Andrea potesse essere davvero interessato a me. Forse avrei dovuto non far passare troppo tempo e insistere. Mi sono lasciata prendere dall’insicurezza e non l’ho fatto. Vorrei avere un consiglio in merito a questa storia ed è per questo motivo che ho vinto la timidezza e le ho scritto.

Jolanda

 

Cara Jolanda,

vincere la timidezza non è facile, hai fatto un passo importante scrivendomi. Brava! Forse avrei dovuto, non avrei dovuto, e se avessi o se non avessi… Non è così che va. In amore non ci sono regole. Se due persone sono destinate a stare insieme prima o poi si incontreranno, troveranno la strada del ritorno. Lo penso, l’ho sempre pensato e posso dimostrarlo raccontandoti la storia di alcune mie lettrici. Non devi farti domande e soprattutto non vergognarti di te stessa e dei tuoi chili di troppo. Devi amarti e volerti bene! E’ bello dichiarare i propri sentimenti, devi riuscire a trasformare tutto quello che ci capita in consapevolezza e quindi in bellezza. Esci, leggi un libro, viaggia, concediti delle pause di relax dal lavoro e non pensare a nulla. L’amore arriverà o ritornerà!

Ti abbraccio Jolanda

 

Immagine in evidenza

Annunci

Rispondi