CULTURA

TUTTI PAZZI PER LUÌ E SOFÌ, IL FENOMENO “ME CONTRO TE” SPOPOLA TRA I GIOVANISSIMI

Video, gag, challenge, battibecchi, ma anche preparazioni improbabili e appiccicose, esperimenti da piccolo chimico che fanno letteralmente impazzire il giovane pubblico, viaggi in giro per il mondo, videoclip, MefaqTe, balli, canti, backstage e contenuti valoriali ed educativi; insomma di tutto un po’!

Ma chi sono Luì e Sofì?

Nientepopodimeno che la coppia più pazza del web; due youtuber che ci hanno visto lungo e grazie alle loro trovate così divertenti agli occhi dei bambini, vantano oggi all’attivo milioni di follower pronti a tutto pur di seguirli nelle loro avventure quotidiane.

E come se non bastasse con l’uscita al cinema del loro film “Me contro te – La vendetta del Signor S”, a partire dallo scorso 17 gennaio 2020, hanno sbancato il botteghino, visto affannosissime code chilometriche e registrato milioni di presenze nelle sale cinematografiche di tutta Italia, dominando il Box Office con più di cinque milioni e mezzo di euro di incassi nei primi tre giorni di programmazione in sala.

Sofia Scalia, 21 anni, e Luigi Calagna, 25 anni, entrambi siciliani, originari di Partinico (Palermo), sono fidanzati nella vita e partner in quella che può definirsi una delle imprese professionali tra le più riuscite di tutti i tempi, considerato che i due ragazzi hanno generato un fenomeno di portata a dir poco epocale, riuscendo a mettere in piedi uno dei canali Youtube più popolari del momento, sul quale hanno raccolto ben oltre quattro milioni e mezzo di iscritti e registrato circa 4 miliardi di visualizzazioni; numeri che potrebbero essere peraltro già radicalmente cambiati mentre leggete questo articolo.

I due intraprendenti ragazzi, inoltre, sono stati reclutati per fare da protagonisti nella serie tv “Like me” sul canale Disney Channel e per produrre un brand di abbigliamento, giocattoli, gadget, figurine e molto altro ancora, che merita loro lauti guadagni ed una fama da fare invidia a celebrità e personaggi del mondo dello spettacolo ben più navigati.

Il film dello scorso gennaio ha rappresentato la ciliegina sulla torta che ha dato ragione a chi nel progetto creativo ha creduto ed investito, ottenendo un riscontro che si è spinto ben oltre le aspettative e guadagnando ben più del film di Checco Zalone.

Nei video quotidiani lanciati nel web, Luì e Sofì ci raccontano la loro vita, ci fanno sorridere delle loro continue scaramucce, ci coccolano con un linguaggio diretto e confidenziale che è davvero alla portata di tutti e che si mostra capace di conquistare i cuori dei bambini e – perché no – in un’epoca in cui il web può rappresentare spesso un pericolo per l’inadeguatezza dei contenuti, anche quelli dei loro genitori.

Ebbene sì, gli influencer piacciono non solo ai ragazzi, ma anche alle mamme e ai papà, che dall’alto della loro esperienza possono dormire sonni tranquilli sapendo che i loro bimbi, pur trascorrendo molto tempo davanti al pc, sono decisamente in ottima compagnia.

Le prospettive per il progetto Luì e Sofì e per il fenomeno che sono stati capaci di innescare sono decisamente rosee; le previsioni fanno pensare a numeri ed entrate da capogiro, stimando che nel giro di qualche anno il canale dei MecontroTe arriverà ai 20 milioni di follower.

E allora non ci reste che dire loro ad maiora!

Copyright foto:

https://palermo.repubblica.it/societa/2020/02/12/news/ecco_il_fantadisco_dei_me_contro_te_il_primo_album_di_lui_sofi_-248427226/

3 risposte »

    • Grazie davvero per aver letto il nostro articolo, speriamo sia stato di suo gradimento. La sua bimba è dolcissima ed il video davvero carino!

Rispondi