ATTUALITÀ

CORONAVIRUS, IN ISOLAMENTO IL COMUNE POTENTINO DI MOLITERNO

Il Comune di Moliterno posto in isolamento con l’ordinanza n.7 del 17 marzo 2020. Le ulteriori misure  restrittive, necessarie per contenere la diffusione del contagio da Coronavirus, riguardano il comune potentino.

Dopo i 5 casi di contagio registrati a Moliterno, il presidente della Regione Basilicata, Vito Bardi, ha emanato la settima ordinanza che prevede fino al 3 aprile 2020 il divieto di allontanamento dal territorio comunale da parte di tutti gli individui ivi presenti, il divieto di accesso nel territorio comunale e la sospensione delle attività degli uffici della pubblica amministrazione, fatta salva l’erogazione dei servizi essenziali e di pubblica utilità.

Misure indispensabili avendo preso atto, in data odierna, dal dirigente generale del Dipartimento Politiche della Persona della Regione

“che sul territorio regionale della Basilicata sono stati accertati n. 20 contagi da COVID-19, e che il 25 per cento dei contagi in parola provengono dal Comune di Moliterno (PZ)”.

Nei giorni precedenti erano già state prese misure particolarmente stringenti per i cittadini lucani, ai quali viene imposto il divieto categorico di allontanarsi dal proprio domicilio se non per le ragioni consentite nel decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri datato 8 marzo 2020.

Per leggere il testo integrale dell’ordinanza n. 7 del 17 marzo 2020 sull’emergenza epidemiologica da CoVid19 della Regione Basilicata si rimanda al seguente link istituzionale.


Copyright copertina

Rispondi