CULTURA

25 MARZO 1925, NASCE LA TELEVISIONE

Il 25 marzo del 1925 a Londra, l’ingegnere scozzese John Logie Baird inventò la televisione.

A dire il vero l’invenzione dello strumento che segnò letteralmente il passaggio ad una nuova era, fu il frutto del lavoro di molti scienziati ed inventori, spinti tanto da motivazioni  ideali, quanto dalla volontà di trarre lauti profitti dalla scoperta rivoluzionaria.

I vari tentativi ed i differenti contributi furono senza dubbio importanti, ma il primato toccò alla Gran Bretagna; fu infatti l’ingegnere scozzese John Logie Baird a realizzare, attraverso meccanismi di amplificazione dei segnali elettrici, il primo prototipo realmente funzionante di televisore.

Per celebrare la scoperta che rivoluzionò a dire poco irrimediabilmente lo stile di vita degli uomini di tutto il pianeta, abbiamo deciso di fare un salto dalla Gran Bretagna all’Italia, dove l’invenzione arrivò qualche anno dopo, per raccontarvi un pò di storia della nostra televisione.

Buona lettura!

https://metismagazine.com/2016/08/26/storia-della-televisione-italiana-dalla-nascita-dellinformazione-televisiva-allavvento-dei-talkshow/

 

Copyright foto in evidenza:

http://www.fieravintage.it/modena/gli-anni-della-tvil-design-televisivo-dagli-anni-40-ad-oggi/

Rispondi