CULTURA

Buon compleanno a Luigi Pirandello: il Premio Nobel per la letteratura oggi avrebbe compiuto 153 anni.

Premio Nobel per la letteratura nel 1934, artista poliedrico, drammaturgo, scrittore e poeta italiano, Luigi Pirandello è considerato tra i più importanti drammaturghi del XX secolo.

Tra i suoi lavori spiccano diverse novelle e racconti brevi (in lingua italiana e siciliana) e circa quaranta drammi, l’ultimo dei quali incompleto.

Nacque il 28 Giugno del 1867 in Sicilia.

«Io son figlio del Caos», asseriva non molto tempo fa il grande poeta.

In realtà figlio del Caos lo era davvero.

Era nato in un bosco denominato Càvusu, nome che gli abitanti di Girgenti (suo paese natio) avevano grossolanamente tradotto dal greco Kaos. Pirandello vide per la prima volta la luce, quindi, in un’assolata Sicilia, nel 1867.

L’Italia, senza falsa modestia, ha regalato al mondo le più grandi menti che si siano mai viste! Grazie alle opere di questi geniali artisti, infatti, è stato possibile toccare i più alti livelli di perfezione possibile. Ripercorrere le vite e le gesta di questi uomini e di queste donne è doveroso, e oggi vogliamo farlo ricordando una data davvero speciale: il compleanno di Luigi Pirandello!

 

Rispondi