Metis Oggi

ALCATRAZ, 11 AGOSTO 1934: APRE LA PRIGIONE DA CUI È IMPOSSIBILE FUGGIRE

“Infrangi le regole ed andrai in prigione, infrangi le regole della prigione ed andrai ad Alcatraz.”

Avvolto in un alone di storia e leggenda, su un’isola della baia di San Francisco, si trova Alcatraz, il carcere più famoso del mondo.

Soprannominato anche The Rock (la roccia, ndr), la prigione di massima sicurezza si è guadagnata negli anni la fama della prigione da cui fosse impossibile evadere.

La costa di San Francisco si trova infatti a 2 chilometri da Alcatraz, impossibile da raggiungere a nuoto a causa delle acque gelide e delle correnti fortissime.

Leggenda narra che da Alcatraz fosse impossibile evadere, una fortezza inespugnabile, e che, chiunque abbia mai tentato la fuga, sia finito per annegare.

La prigione rimase aperta dall’11 agosto 1934 al 21 marzo 1963 ed ospitò alcuni dei criminali più efferati della storia degli Stati Uniti. Come Al Capone, Bumpy Johnson, George “Mitragliatrice” Kelly sono solo alcuni dei criminali più spietati passati dalla prigione di Alcatraz.

Alle ore 9,40 di quell’11 agosto del 1934, Frank Lucas Bolt, fu il primo prigioniero a entrare nel penitenziario federale di Alcatraz. Altri 136 lo seguirono quel giorno. Da allora al 21 marzo del 1963 entrarono in The Rock in 1.576. Qualcuno non ne uscì mai. Qualcuno provò la fuga, in tre ci riuscirono: Frank Morris, John e Clarence Anglin, l’11 giugno 1962. O meglio, i loro corpi non sono mai stati trovati e nessuno li ha più visti da nessun’altra parte in America.

Che ce l’abbiano fatta davvero non è dato a sapersi. Ma questa leggenda, come diverse altre, è stata d’ispirazione per il famoso film “Fuga da Alcatraz” con Clint Eastwood.

Dopo 29 anni di attività, a causa dei costi di gestione troppo alti, quasi il triplo rispetto ad altre prigioni, fu costretta a chiudere i battenti il 21 marzo 1963.

Oggi è possibile visitare la prigione di Alcatraz?

La visita della prigione è una delle attività più richieste a San Francisco, a patto di acquistare i biglietti per il tour molto in anticipo.

Poiché l’unico modo per sbarcare sull’isola è il traghetto, a cui si potrà accedere solo se muniti del biglietto per la visita completa.


Copyright immagine in evidenza

Rispondi