Metis Oggi

30 GENNAIO 1595: ROMEO E GIULIETTA IN SCENA PER LA PRIMA VOLTA

Il 30 Gennaio 1595 venne rappresentata per la prima volta a Londra la storia d’amore più famosa al mondo Romeo e Giulietta di Shakespeare, la tragedia più rappresentata e interpretata a teatro e al cinema. Composto tra il 1594 e il 1596, il dramma shakespeariano dei due innamorati, ha ispirato artisti e registi contemporanei, diventando col tempo l’archetipo di un amore perfetto, ma avversato dalla famiglia e dalla società.

Conosciuta come la storia d’amore tra due giovani provenienti da famiglie nobili della città di Verona, i Montecchi e i Capuleti, in lotta tra loro e che tra alterne vicende, omicidi, esilio e incomprensioni arriveranno a togliersi la vita. Un’opera che sin dalla prima messa in scena non ha smesso di emozionare i cuori degli amanti del romanticismo, di chi crede nella forza dell’amore e in tutte le sue declinazioni influenzando anche l’arte pittorica.

Romeo e Giulietta di Francesco Hayez

Numerose sono state le trasposizioni teatrali e cinematografiche: dal ”Romeo e Giulietta” del 1968 diretto da Franco Zeffirelli per arrivare a ”Romeo + Giulietta” del 1996 diretto da Baz Luhrmann con Leonardo di Caprio e Claire Danes, per citare i più famosi.

Tra le curiosità pare che Shakespeare si sia ispirato al poema The Tragicall Historye of Romeus and Juliet, scritto nel 1562 da Arthur Brooke, inoltre i due scrittori presero spunto anche dalla versione italiana di Giulietta e Romeo, scritta nel 1530 da Luigi da Porto, che ambientava la vicenda a Verona per cui si pensa che sia una storia realmente accaduta.

Oggi la casa di Giulietta a Verona è uno dei luoghi più visitati, l’ ingresso è ricoperto di scritte di amanti da tutte le parti del mondo e la storia d’amore continua a rivivere come una delle più belle di sempre.

copertina

Advertisements

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.