Il Boccon Di-Vino

POCO TEMPO PER CUCINARE? 7 RICETTE VELOCI PER LA SETTIMANA

Se il tempo da dedicare alla cucina è sempre poco, ma non si vuole rinunciare al gusto, a piatti sani e sfiziosi, abbiamo pensato a sette ricette veloci da preparare in settimana che vi consentiranno di preparare piatti nuovi in massimo 30 minuti.

Si procede organizzando il piano alimentare della settimana, bilanciando tutti i menu in modo da avere sempre presenti tutti i nutrienti di cui non si può fare a meno.

Cercare di pianificare i pasti di tutta la settimana e non cucinare più del necessario. Se vi capita, magari riciclate gli avanzi in altri piatti lavorando di fantasia.

Per prima cosa è necessario stabilire cosa mangiare dal lunedì al venerdì, giorni in cui si lavora e non si ha tempo di pensare troppo alla cucina prediligendo i piatti unici.

Le verdure saranno presenti in ogni pasto, la frutta due volte al giorno, lo yogurt, il latte, cereali o fiocchi di avena per la colazione e qualche spuntino.

Carne, pesce, uova, legumi e formaggi sono da distribuire in maniera equilibrata, mentre i carboidrati come pane, cereali e pasta saranno presenti nei due pasti quotidiani.

La colazione sarà preparata giorno per giorno, oppure la sera se si tratta di torte o pancakes. Per gli spuntini basterà fare scorte di frutta, frutta secca, yogurt e del cioccolato fondente.

Ingredienti semplici e facili da reperire, preparazioni intuitive e idee originali per rivoluzionare il solito menu della settimana nonostante i minuti contati.

Ecco 7 ricette, una per ogni giorno della settimana, veloci e salvatempo.

Insalata di patate, ceci e cicorie

INGREDIENTI

  • 200 gr patate dolci
  • 250 gr cicorie
  • 150 gr ceci già lessati
  • Paprika dolce affumicata
  • Alloro
  • Salvia
  • Olio extravergine d’oliva
  • Sale

Sbucciare le patate e tagliarle a cubetti. Mondare le cicorie, dividendo le foglie se risultano troppo grandi, e cuocerle in vaporiera con le patate. Aggiungere le foglie di salvia e alloro a metà cottura.

Preparare un’emulsione di olio, paprika dolce affumicata e un pizzico di sale. Togliere le cicorie e le patate dal cestello della vaporiera, unirle in una terrina con i ceci, condire tutto con l’emulsione alla paprika e gustare.

Pasta con tonno, feta e crema di avocado

INGREDIENTI

  • 70 gr mezze maniche integrali
  • 20 gr feta
  • 60 gr tonno al naturale sgocciolato
  • 1 avocado piccolo maturo
  • Limone
  • Erba cipollina
  • Sale
  • Mix pepe creola

La pasta al tonno è una ricetta salva pranzo dai tempi dei tempi, ma perché non darle un tocco diverso, magari da poter consumare anche fredda.

Mondare l’avocado e frullarne metà con il tonno, il succo di 1/2 limone, la scorza grattugiata di 1/4 di limone, un pizzico di sale e il mix di pepe, ottenendo una crema. Tagliare la feta a cubetti, sminuzzare l’erba cipollina e metterla da parte.

Porre a bollire abbondante acqua salata. Al bollore tuffare le mezze maniche integrali (o il formato di pasta preferito) e cuocere per il tempo indicato.

Tagliare a cubetti l’avocado rimasto. Scolare le mezze maniche e condirle con la crema di tonno, i cubetti di avocado, la feta e l’erba cipollina. Finire il piatto con una grattugiata di scorza di limone fresca.

Finocchi gratinati e crema di borlotti

INGREDIENTI

  • 2 finocchi
  • 200 gr borlotti
  • 30 gr grana grattugiato
  • 30 gr mollica di pane
  • Arancia
  • Scalogno
  • Sale
  • Olio Evo

Mondare i finocchi, conservando le barbine; tagliarli in spicchi e sbollentarli con una fetta di arancia per 10’.

Spegnere, salare e lasciare intiepidire nell’acqua. Intanto far imbiondire in una casseruola lo scalogno con un filo di olio, poi unire i borlotti già cotti e il brodo vegetale, far andare sul fuoco finché il brodo non si sarà addensato; aggiungere le barbine del finocchio e frullare tutto a crema.

Distribuire i finocchi in una pirofila, spolverare di mollica di pane e di grana grattugiato e infornate a 180 °C per 10-15’, finché non si sarà formata una crosticina dorata.

Servire i finocchi gratinati sulla crema di borlotti.

Barbabietole marinate, sgombro e uova

INGREDIENTI

  • 180 gr barbabietola precotta
  • 85 g sgombro sott’olio
  • 20 gr lamelle di mandorle
  • 2 uova
  • Limone
  • Prezzemolo
  • Aglio
  • Peperoncino fresco
  • Sale
  • Olio Evo

Tagliare la barbabietola in fette sottili e lasciar marinare con aglio, prezzemolo, peperoncino, sale, olio e limone. Lessare le uova per 7-8’. Tostare le lamelle di mandorle in una padella ben calda con una lacrima di olio.

Disporre le fette di barbabietola nei piatti, completare con le uova sode, i filetti di sgombro, le lamelle di mandorle tostate e la scorza grattugiata di mezzo limone.

Decorare con erbe aromatiche a piacere.

Riso al curry e gamberi

INGREDIENTI

  • 200 g brodo vegetale
  • 80 g riso Basmati
  • 4 code di gambero
  • uno spicchio di mela
  • un cucchiaino di curry dolce
  • un cucchiaino di olio Evo
  • sale

In una padella antiaderente ben calda versare il riso con il curry e farlo scaldare a fuoco vivo. Continuare la cottura con il brodo vegetale bollente, coprendo completamente il riso senza girarlo fino a totale assorbimento. Nel frattempo, lessare a vapore per un paio di minuti le code di gambero sgusciate. Sbucciare lo spicchio di mela e tagliarlo a tocchetti, saltare poi nella padella antiaderente fino a che saranno dorate. Quando il riso sarà cotto, irrorarlo con un filo di olio e servirlo con le code di gambero e la mela rosolata.

Salmone al vapore, con insalata di cavolo viola e mango

INGREDIENTI

  • 150 gr filetto di salmone
  • 100 gr cavolo viola
  • 50 gr germogli di soia
  • Zenzero fresco
  • Sesamo nero
  • 1 cucchiaino di olio extravergine
  • 1 cucchiaino di succo di limone
  • 1 cucchiaio di salsa di soia

Mondare il cavolo viola, privato delle parti dure, e cuocerlo al vapore. Nel frattempo preparare una dadolata di mango e metterlo a marinare per 20’ con un’emulsione di succo di limone, salsa di soia, olio e un pezzo di radice di zenzero fresco.

Far raffreddare il cavolo cotto. Cuocere a vapore il filetto di salmone. Unire al cavolo al vapore i germogli di soia e il mango marinato, quindi aggiungere una manciata di semi di sesamo nero.

Servire il pesce con l’insalata di cavolo.

Tocchetti di tacchino, uvetta e pinoli

INGREDIENTI

  • 200 gr Fesa di tacchino
  • 150 gr Melanzane
  • 10 g Uvetta
  • 20 gr Pinoli
  • Timo
  • Vino bianco
  • Farina
  • Olio Evo
  • Sale
  • Pepe

Tagliare le melanzane a cubetti. Scaldare una padella con un velo d’olio, quindi aggiungere le melanzane, dopo un paio di minuti unire i pinoli, l’uvetta e il timo.

Tagliare la fesa di tacchino in bocconcini regolari, insaporirli con un pizzico di pepe e infarinarli. Far rosolare il tacchino in una casseruola, quando sarà dorato esternamente, aggiungerlo alle melanzane. Sfumare con un bicchiere di vino bianco e aggiustare di sale e pepe; infine coprire con il coperchio e proseguire la cottura a fuoco dolce, per una decina di minuti. Servire completando con altro timo e pepe.

Copyright immagine in evidenza

Rispondi