Metis Oggi

Il 6 MAGGIO NASCEVA IL REGISTA ORSON WELLES

Kenosha Orson Welles, considerato uno dei maggiori registi cinematografici e teatrali del XX secolo e uno degli artisti più versatili e innovativi del Novecento in ambito teatrale, radiofonico e cinematografico nasce il 6 maggio del 1915. Considerato un genio del cinema, ha cambiato per sempre il modo di “fare” radio e di fare” i film.

Nel 1938 conquistò il successo all’età di ventitré anni grazie allo show radiofonico La guerra dei mondi, trasmissione che, secondo la leggenda, scatenò il panico in buona parte degli Stati Uniti, facendo credere alla popolazione di essere sotto attacco da parte dei marziani.

Nel 1941 gira la sua opera più famosa, Quarto potere, unanimemente considerato ancora oggi uno dei migliori film della storia del cinema. Nel 1952 ha ricevuto la Palma d’oro a Cannes (all’epoca Gran Prix du Festival) e nel 1971 l’Oscar alla carriera.

Regista, sceneggiatore e produttore cinematografico statunitense, Welles è uno degli artisti più poliedrici del Novecento in ambito teatrale, radiofonico e cinematografico, tutti campi in cui raggiunse risultati di eccellenza. Nonostante successo e notorietà la carriera successiva di Welles fu ostacolata da una lunga serie di difficoltà e inconvenienti che non gli permisero di continuare a lavorare a Hollywood e che lo costrinsero a trasferirsi in Europa, dove continuò a cercare di realizzare le sue opere finanziandosi soprattutto con apparizioni in film altrui. Fra i suoi molti progetti, Welles riuscì a realizzare e dirigere film come: Macbeth (1948), Otello (1952), L’infernale Quinlan (1958), Il processo (1962), F come falso (1975) ed altri. La sua fama è aumentata dopo la sua morte, avvenuta nel 1985, e attualmente viene considerato uno dei più grandi registi cinematografici e teatrali del XX secolo.

immagine copertina

Advertisements

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.