MetisMagazine

LA COPPETTA MESTRUALE È ANCORA UN TABÙ?

Cari Adam & Eva,

mi chiamo Teresa, ho 30 anni, vorrei chiedere un consiglio sulla coppetta mestruale, vorrei usarla ma non so come si fa e poi ho paura che possa fare infezione. Alcune mie amiche mi sconsigliano di usarla ma ho letto che invece è molto comoda ed ecologica. Cosa dovrei fare?

Cara Teresa,

In un primo momento l’idea dell’utilizzo della coppetta mestruale può lasciare perplessi, ma i vantaggi e i benefici sono tanti. Le principali ragioni sono soprattutto sociali: con la coppa mestruale è necessario avere una maggiore consapevolezza del proprio corpo rispetto agli assorbenti interni, ed in passato non era ben visto il “toccare ed esplorare” il proprio corpo, per questo il suo utilizzo fu frenato. Oggi l’utilizzo della coppetta è consigliato anche dai ginecologi e può donare libertà ad ogni donna che deciderà di usarla nel rispetto dell’ambiente e della propria femminilità. E’ estremamente semplice da usare, consiste in un piccolo calice a forma di imbuto fatta in silicone anallergico (lungo circa 4-5 cm, con diametro di 3 cm), viene posizionata all’interno del canale vaginale piegandola in due, in modo da consentire la raccolta del flusso invece che l’assorbimento. Sono disponibili in tre taglie differenti, grandi, medie e piccole, da usare anche in funzione del proprio tipo di flusso, dell’età e del fatto di aver già avuto bambini. Diversamente da quanto accade per gli assorbenti tradizionali, la coppetta può essere riutilizzata più volte, basterà lavarla con del sapone neutro erisciacquarla ad ogni ricambio, inoltre quando la si usa, ci si dimentica di averla e non si prova alcun fastidio e cattivo odore.

Noterai usandola una grande libertà di movimento, è anallergica, è riutilizzabile, è comoda da portare ovunque con l’apposita custodia e si può usare anche praticando sport o al mare, è ecologica, ha una grande capacità contenitiva, si adatta facilmente al corpo rispettandone la fisiologia. Da provare!

Qui qualche consiglio in più 

copertina

Advertisements

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.