Magazine

L’AMORE NON HA ETÀ, I CONSIGLI DI ADAM & EVA

Cari Adam & Eva,

sono Laura e ho 62 anni. Sono vedova da quasi 15 anni e da quando mio marito se n’è andato (troppo in fretta purtroppo), non mi sono più legata a nessuno. Da qualche mese a questa parte frequento una balera e lì ho conosciuto Sandro, un uomo molto affascinante, ma di dieci anni più giovane di me. Il fatto è che lui ha cominciato a corteggiarmi e io avverto che mi sto lasciando andare, sento che sto per cedere alla tentazione, ma mi sento vecchia, ridicola e sbagliata e non so come gestire la situazione. Per questo vi chiedo come comportarmi. Vi ringrazio sin da ora per quanto vorrete consigliarmi.

Cara Laura,

perché mai ti senti ridicola e sbagliata? In fondo non stai facendo male a nessuno! L’amore, l’affezione, il trasporto emotivo o qualunque altra cosa sia, sono sentimenti che, se vissuti con naturalezza, ci permettono di sentirci vivi. Non sentirti in difficoltà e se avverti sensazioni di questo tipo e non precluderti la possibilità di vivere questa esperienza e di tornare ad essere felice, anche alla tua età… Non sei poi così vecchia! Solo lasciandoti andare potrai scoprire se ciò che provi per Sandro potrà regalarti una seconda occasione nella vita. Siamo dell’avviso che l’amore non abbia età e non debba soccombere di fronte al pudore. Vivi la vita per ciò che ti riserva e cavalca l’onda. Ti auguriamo ogni bene. A presto, Adam & Eva.

Foto in evidenza: amore senza età

Advertisements

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.