ATTUALITÀ

GUERRA: 5 LIBRI PER SPIEGARLA AI BAMBINI

Non possiamo far finta di niente. A pochi chilometri dalla nostra Terra c’è una guerra in corso e anche i più piccoli, avvertono che sta accadendo qualcosa di brutto: captano i discorsi, colgono la preoccupazione sui nostri volti, ne parlano in classe, con le maestre e i compagni. Il nostro Paese, inoltre, ha aperto le porte a migliaia di profughi, specialmente donne e bambini.

Come affrontare con i nostri figli il tema violento, triste, doloroso e complesso della guerra in Ucraina?

Abbiamo selezionato alcuni libri per bambini e ragazzi sul tema della guerra e soprattutto per educare alla pace.

La guerra che cambiò Città Tonda di Romana Romanyshyn e Andriy Lesiv (traduzione di Laura Molinari e Vera Minazzi, Jaca Book, pagine 35, euro 18) è un racconto originale e poetico firmato dal pluripremiato Studio Agrafka.

Sinossi: “Nella gioiosa e luminosa Città Tonda vivono tre fragili amici: Danko, il ragazzo lampadina, Fabian, il cane palloncino, e Zirka la ragazza di carta. L’arrivo improvviso della Guerra porta il buio ma i tre ingaggiano una resistenza creativa e sorprendente. La Guerra dilegua, sconfitta dalla luce, lasciando cicatrici e tracce… e “mille” papaveri rossi”.

Età di lettura: da 6 anni.

Akim corre di Claude K. Dubois (traduzione di Tanguy Babled, Babalibri, pagine 96, euro 11,50) è la storia di Akim ma è anche quella di migliaia di altri bambini, donne e uomini che la violenza della guerra costringe alla fuga. 

Con il patrocinio di Amnesty International l’organizzazione internazionale che lotta contro le ingiustizie e in difesa dei diritti umani nel mondo. Età di lettura: da 7 anni.

Flon-Flon e Musetta di Elzbieta (AER edizioni, pagine 36, euro 11,00), vincitore del Premio Andersen nel 1996, è la storia di due amici coniglietti che giocano sempre assieme fino al giorno in cui scoppia la guerra e non possono più vedersi perché, uno dei due, Musute “vive dall’altra parte della guerra”. 

Età di lettura: da 6 anni.

La luna e il soldato di Anna Vivarelli (Illustrazioni di Francesco Fagnani Giunti Editore, pagine 112, euro 8,90) racconta le avventure di due bambini che devono affrontare la violenza della seconda guerra mondiale.

Età di lettura: da 10 anni

La luna di Kiev è una filastrocca di Gianni Rodari, tratta dalla raccolta Filastrocche in cielo e in terra (Einaudi, 1960), che nel giro di pochi giorni dallo scoppio della guerra in Ucraina, è diventata virale.

Einaudi ha deciso di ripubblicarla in una edizione illustrata da Beatrice Alemagna e i ricavati delle vendite saranno interamente devoluti alla Croce Rossa Italiana per l’emergenza in Ucraina.

Il celebre componimento è diventato un appello all’unione e alla solidarietà tra gli uomini. (Einaudi, pagine 32, euro 8,00)

Pubblichiamo il testo:

Chissà se la luna
di Kiev
è bella
come la luna di Roma,
chissà se è la stessa
o soltanto sua sorella…

“Ma son sempre quella!
– la luna protesta –
non sono mica
un berretto da notte
sulla tua testa!

Viaggiando quassù
faccio lume a tutti quanti,
dall’India al Perù,
dal Tevere al Mar Morto,
e i miei raggi viaggiano
senza passaporto”.

Copyright immagine in evidenza

Advertisements

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.