Annunci

Archivi autore

Luana Casalnuovo

Nata sotto il segno dei Gemelli, classe 1988.
Giornalista appassionata di scrittura, arte, viaggi, fotografia e tanto altro, ha un interesse smisurato per la storia antica e la mitologia. Adora la musica classica e ha studiato pianoforte fin dall’infanzia ma solo in una fase più matura si è dedicata allo studio della chitarra da autodidatta.. I film e la letteratura francese sono i suoi migliori alleati contro la noia ma anche l’ossessione per le series di genere storico e post-apocalittici. Ha un gran senso dell’humor, poco velato e abbondantemente cinico che, spesso e volentieri, mette in gioco per torturare i suoi interlocutori. Presidente di Metis Factory, associazione operante nel settore della cultura, dell’informazione, del giornalismo e dell’editoria. Editore e co-fondatrice di Metis Magazine e capo redattore de ”La Grande Bellezza” presso ilMetapontino.it, rubrica storico-culturale sulla bellezza di ieri e di oggi. Ha collaborato con la web tv Jonica Tv e con Radio Raptus come speaker radiofonico per ”Le Breaking News di Metis Magazine”.

LE CONGIURE ESISTONO E SONO REALI. I COMPLOTTI, INVECE, SONO FANTASIE LETTERARIE

EDITORIALE XXXIX LA CONGIURA La cospirazione è l’azione condotta da più persone per stabilire un accordo segreto per modificare, sovvertire, cambiare radicalmente, a volte con uso di mezzi violenti e coercitivi, un regime, uno stato, una situazione politica o di altro tipo. “Dovunque e comunque si manifesti l’eccellenza […]

Annunci

MANUALE D’AMORE VOL. II : TUTTO CIÒ CHE A UNA DONNA NON BISOGNEREBBE MAI FARE

Ci siamo lasciati poco più di un anno fa con il primo volume di questo manuale d’amore dove venivano chiamati in causa grandi esperti della materia come Ovidio e la sua famigerata Ars Amatoria o Platone, gentilmente disturbato sulle questioni di eros. 
Se nella prima parta ci siamo soffermati su tutto ciò che ad una donna non bisognerebbe mai dire, adesso con questo sequel ci inoltreremo su tematiche ancor più calde andando a scoprire tutto ciò che ad una donna, invece, non bisognerebbe mai fare.