Archivi autore

mariagraziaveccarogmailcom

10 DICEMBRE 1830: IL COMPLEANNO DELLA POETESSA DI BIANCO VESTITA, EMILY DICKINSON

Il 10 dicembre 1830 nasce a Amherst (Massachusetts) Emily Dickinson, una delle poetesse più significative della Letteratura mondiale. La famiglia Dickinson è una delle più in vista del paese: il nonno della poetessa, Samuel Fowler, è uno dei fondatori dell’Amherst College mentre suo padre Edward ricopre come avvocato […]

SKINHEAD. QUANDO LA LIBERTÀ DIVENTA CONTROCULTURA

Nella fantasmagoria mass-mediale, si è fortificata un’ingiustificata associazione storico-politica degli Skinhead alle azioni squadriste e ai movimenti politici di estrema destra. Ed è quindi giusto eliminare, dall’immaginario collettivo, qualsiasi erronea sovrapposizione degli Skinhead ai nazi-skin e ai razzisti dell’ultima ora per restituire il giusto valore a questo particolare […]

QUANDO L’AMERICA PERSE LA SUA INNOCENZA: LE LUNGHE OMBRE SULL’ ASSASSINIO DI JOHN FITZGERALD KENNEDY

Dallas, 22 novembre 1963. Sono le 11.40 quando l’amatissimo Presidente democratico degli Stati Uniti d’America, John Fitzgerald Kennedy, arriva accompagnato da sua moglie Jacqueline, puntualissimo, all’ aeroporto di Love Field. È l’inizio di una visita ufficiale programmata cinque mesi prima dal capo della Casa Bianca per ringraziare i […]

NATO DEL GIORNO: JOSÉ SARAMAGO

Il 16 novembre 1922 nasceva ad Ainhaga, in un minuscolo paesino portoghese di agricoltori, José de Sousa Saramago, uno degli scrittori d’eccellenza della scena letteraria internazionale della seconda metà del Novecento. A causa dell’indigenza familiare, Saramago fu costretto precocemente ad abbandonare gli studi all’Istituto Tecnico e a mantenersi […]

ANOTHER BRICK IN THE WALL: QUEI FOLLI TENTATIVI DI FUGA OLTRE IL MURO DI BERLINO

Il 9 Novembre 1989 si celebra la “Caduta del Muro di Berlino”, la rottura della monumentale barriera divisoria che per anni aveva separato l’Occidente dall’Oriente. Per capire come mai venne costruito il Muro, bisogna procedere a ritroso fino alle Conferenze di Yalta e Potsdam (1945) quando la Germania sconfitta era stata divisa […]