Categoria: Zettel

Zettel

UN’ITALIANA A DUBLINO

K. ebbe sempre la sensazione di perdersi o di essersi così addentrato in un paese straniero come nessuno aveva osato prima, in una terra sconosciuta dove l’aria stessa non aveva alcun elemento comune con quella del paese natio, dove sembrava di soffocare, tanto si era estranei, e tuttavia […]

GANG BANG DI CHUCK PALAHNIUK

“Gli americani cominciarono a divertirsi con i vibratori elettrici dieci anni prima dell’aspirapolvere e del ferro da stiro elettrico. Vent’anni prima che le friggitrici elettriche fossero immesse sul mercato. Al diavolo le faccende domestiche, per noi la priorità assoluta è sempre stata in mezzo alle gambe”. Da tempo […]