CULTURA

17 Gennaio 1929 – 91 anni fa debuttava Braccio di Ferro

Era il 17 Gennaio del 1929 quando il marinaio più famoso dei fumetti apparve per la prima volta nella striscia Thimble Theatre, ideata dal disegnatore statunitense Elzie Crisler Segar e pubblicata sul quotidiano King Features.

Per i ragazzi di oggi Braccio di Ferro è poco più di uno sconosciuto, ma fino a venticinque anni fa il buffo marinaio è stato un vero e proprio mito, l’eroe capace di stendere tutti a suon di cazzotti e pugni micidiali mangiando all’occorrenza una rinvigorente lattina di spinaci.

Il fumetto tanto amato da quei nostalgici lettori che ancora ne conservano le stampe perché vogliono tornare a sentirsi bambini  anche solo per qualche istante sussultando per le avventure di Popeye, ha il merito di aver insegnato a tutti loro a mangiare tanti spinaci perché ritenuti particolarmente ricchi di ferro.

All’origine del falso mito degli spinaci come verdura dal contenuto smisurato di ferro, vi fu proprio una virgola dimenticata. La leggenda nacque nel 1890, quando un gruppo di nutrizionisti americani, nel trascrivere il contenuto di ferro presente in diversi tipi di verdura, dimenticò di mettere la virgola nella trascrizione numerica riferita agli spinaci, così attribuendo loro, per un mero e banale errore, un contenuto di ferro ben dieci volte superiore a quello reale.

La svista fu scoperta dopo diverse decine di anni, quando Braccio di Ferro e i suoi spinaci avevano già fatto il giro del mondo ed avevano conquistato il cuore della gente.

La prima apparizione di questo bislacco personaggio con la pipa in bocca avvenne nella striscia Thimble Theatre (letteralmente “teatro in miniatura”), della quale erano protagonisti Olivia, suo fratello Casto Oil e il suo fidanzato di allora Harold Hamgravy; il successo e la simpatia riscossi dallo strambo marinaio indussero sin da subito il pubblico ad invocare a gran voce per il mitico Braccio di Ferro un ruolo da eroe protagonista; burbero di carattere, ma dal cuore d’oro, per il pubblico di Popeye scoccò un vero e proprio colpo di fulmine!

Non tutti sanno, però, che Braccio di Ferro non è stato sempre il divoratore di spinaci che conosciamo.

Continua a leggere:

BRACCIO DI FERRO E GLI SPINACI: LA VIRGOLA MANCATA CHE CREÒ IL MITO

Rispondi