Big Data: le 5 V che ogni azienda dovrebbe conoscere

I Big Data sono ormai fondamentale per ogni impresa, perché costituiscono un patrimonio inestimabile che permette di orientare le decisioni aziendali con consapevolezza e tempestività. Un’analisi corretta e fruttuosa dei Big Data favorisce inoltre la digitalizzazione delle imprese e le aiuta sostiene negli investimenti online, anche se, secondo uno studio condotto dall’Osservatorio Innovazione Digitale […]

MICHELANGELO, GOYA, MATISSE: QUANDO LA DISABILITÀ DIVENTA FONTE DI ISPIRAZIONE

L’arte incontra la disabilità nelle vicende biografiche di alcuni artisti da Michelangelo a Goya, da Matisse a Van Gogh. Molti maestri del passato furono influenzati dai propri mali fisici e mentali tra dolore, accettazione, creatività e genialità. Michelangelo La vita di Michelangelo Buonarroti, protagonista del Rinascimento italiano, il cui nome è legato ad […]

LA DISABILITA’ SUL GRANDE SCHERMO

La disabilità colpisce, secondo l’organizzazione Mondiale della sanità, circa il 15% della popolazione mondiale, più di un milione e mezzo di persone è affetta da svariate forme di disabilità o “diversabilità”, da quella sensoriale a quella fisica e intellettiva. Il cinema come forma d’arte ha voluto dar voce […]

L’UOMO SULLA LUNA – 53 ANNI DOPO

53 anni dopo uno degli eventi più straordinari della storia umana, ci si prepara per un grande ritorno, quello sulla luna. Tutto verrà trasmesso, così come successe il 20 Luglio del ’69, in diretta televisiva ma anche social. Serviranno quest’ultimi a sventare le nuove teorie di complotto o le amplificheranno?Intanto noi prepariamoci a goderci il viaggio: from Moon and back.

Dall’automa di Leonardo Da Vinci ai cani robot di Boston Dynamics: dove ci condurrà il futuro della robotica

Il progresso tecnologico dell’età moderna ha reso infatti sempre più tangibile la possibilità che le macchine potessero imitare le azioni e i comportamenti umani nella vita di tutti i giorni. Ed è proprio al 1920, anno di pubblicazione dell’opera di Čapek, che viene fatta risalire la nascita della robotica.

È la parte più antica del nostro cervello che ci permette di sopravvivere

Che sia la psicoanalisi o la più moderna delle teorie della neuroscienza cognitiva a definirci poco importa. Al nostro istinto primordiale che prende forma in pulsioni come fame, sete, sessualità o indefinito desiderio vogliamo lasciare l’aggettivo di animalesco per sentirci parte di un mondo animale con la consapevolezza che il cervello della ragione possa darci quel prezioso e unico potere di riuscirlo a dominare.

LA MUSICA COME FORMA DELL’ANIMA. INTERVISTA AD ATTILIO TROIANO, POLISTRUMENTISTA E ARTISTA ECLETTICO

Parlare di musica è come ballare di architettura diceva Frank Zappa. Impalpabile, invisibile, eppure così consistente; presente al punto da risultare indispensabile nella vita di ogni essere umano… Al pari dell’ossigeno. La Musica è compagna di vita, generatrice di emozioni, portatrice di sogni e visioni senza cui l’esistenza […]

INTERVISTA A SARA ANCOIS, AUTRICE DI “NORMALE E COMPLICATO” — OVVERO COME LA MENTE CI PROTEGGE DAGLI EFFETTI DEL DOLORE

Il lutto è un’esperienza “umana, troppo umana” che esige, in chi la vive, di affrontare con titanico coraggio le forche caudine di un tempo critico a seguito di una perdita lancinante e significativa. Nella storia illustrata “Normale e complicato” (Susalibri) la psicoterapeuta di orientamento sistemico-relazionale Sara Ancois è […]

INTERVISTA A PAOLA MARIA LIOTTA, AUTRICE DEL LIBRO: “NEL GRANDE REGNO DI THULAS. STORIA DI NATURA, MACACHI E AMICIZIA”

In un’atmosfera che mescola la percezione magica alla scenografia naturalistica dove il fiume, gli alberi e la montagna sono parte attiva di una geografia straordinaria, si dipana ne “Nel grande regno di Thulas. Storia di natura, di macachi e di amicizia” (Algra Editore) di Paola Maria Liotta il […]